13 Giugno 2021 Segnala una notizia
Pro Lissone ginnastica in festa: l'agonistica maschile promossa in serie A2

Pro Lissone ginnastica in festa: l’agonistica maschile promossa in serie A2

13 Aprile 2021

La gioia e l’emozione a distanza di una manciata di giorni non calano, la squadra di agonistica maschile della Pro Lissone ginnastica venerdì scorso ha conquistato la promozione nel campionato di serie A2, e da allora la società di via Dante è in festa.

Il 9 aprile i ragazzi guidati dal direttore tecnico Luigi Attanasio, che li allena unitamente a Lorenzo Ticchi, sono scesi in pedana a Napoli per mettere il sigillo al tanto atteso e desiderato salto di categoria, che era sì quasi certo dopo il secondo e primo posto ottenuti nella prima e seconda tappa, ma di questi tempi non era poi così scontato.

Capitanati da Mirko Galimberti, Matteo Bondì, Achille Montrasio, Simone Buzas, Alessandro Arosio, Roberto Ripamonti e Jacopo Fenati (in prestito da Ravenna) hanno raggiunto il Pala Vesuvio consapevoli di essere ad un passo dall’impresa, con la grinta e la determinazione di sempre hanno affrontato la terza ed ultima tappa del campionato di serie B con la testa già oltre: “Siamo arrivati terzi a Napoli – spiega Attanasio – perchè abbiamo deciso di provare esercizi modificati con elementi tecnici nuovi e più difficili, il punteggio ottenuto è più basso rispetto alle gare precedenti, sapevamo di potercela fare comunque, e grazie alla somma dei risultati conquistati nelle tre tappe in classifica generale ci siamo qualificati secondi nel campionato di serie B, dietro a Campania 2000 e davanti a Junior 2000”.

Buona la prova dei biancoblu, che ancora una volta si sono distinti agli anelli e a volteggio, con delle belle esecuzioni anche a sbarra grazie proprio alle novità inserite.

Montrasio ha mostrato un nuovo esercizio a corpo libero, Galimberti in grande forma ha stupito a parallele e sbarra con l’inserimento di difficoltà superiori. Ottima prova anche quella di Ripamonti a sbarra e volteggio, riguardo a quest’ultimo attrezzo molto buona anche l’esecuzione di Fenati.

Siamo davvero soddisfatti del lavoro fatto in palestra – commentano Attanasio e Ticchi che hanno accompagnato i ginnasti in trasferta -, i ragazzi hanno dimostrato una volta ancora di essere una vera squadra, tutti hanno dato il loro contributo sostenendosi a vicenda. E’ stata una giornata davvero emozionante, anche la premiazione, è stata davvero bella”.

“Cosa dire, ce l’abbiamo fatta”, è il primo commento del presidente della Pro Lissone, Roberto Marcelloni, che dal tono di voce lascia trapelare l’orgoglio e l’emozione date dalla promozione, “Un risultato bellissimo, raggiunto grazie ai tanti sacrifici dei ragazzi e dello staff tecnico nell’anno del 120° anniversario della società. Come sempre stiamo già pensando a migliorare gli allenamenti, per dare all’agonistica il necessario per prepararsi al meglio per la serie A, ci stiamo lavorando”, conclude Marcelloni.

Davanti alla sede di via Dante è già stato esposto uno striscione che celebra il risultato raggiunto lo scorso weekend, un obiettivo centrato in un periodo non semplice, tra quarantene e allenamenti talvolta altalenanti, una situazione che certamente ha riguardato tutte le realtà sportive, ma che ha fatto emergere la grande forza di volontà della formazione, la società sempre attenta ai protocolli ha un programma rigido per ridurre al minimo le possibilità di contagio con tamponi periodici per tutti i frequentatori della palestra studiato in collaborazione con il medico societario Antonella Fiz.

Prossimo appuntamento con i ragazzi Gold: sabato 17 aprile a Mortara con Pietro Mazzola categoria A5, Federico Cibella (A4), Alberto Redaelli (A3).

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi