14 Maggio 2021 Segnala una notizia
Musica retrò, sempre attuale per un primo appuntamento

Musica retrò, sempre attuale per un primo appuntamento

23 Aprile 2021

Nel generale revival del vintage per quanto riguarda stile, abbigliamento e arredamento, non possiamo non considerare il successo che la musica retrò continua ad avere. Le canzoni d’amore più belle del passato continuano a emozionare anche i più giovani e possono costituire un’ottima aggiunta alla vostra playlist del primo appuntamento. Piazzare, tra brani più recenti, una canzone tenerissima e travolgente dal passato provocherà certamente stupore e interesse, in una parola: atmosfera.

Gli utenti di dammisesso.com hanno condiviso le loro canzoni retrò preferite per rendere il tuo primo appuntamento indimenticabile.

1- Importanza del primo appuntamento nella vita delle persone

Il primo appuntamento di una storia importante non si scorda mai! Nella vita potrai avere migliaia di primi incontri ma solo pochi saranno davvero speciali. Ma non puoi saperlo, finché non accade. Il primo appuntamento può essere esilarante, romantico, perfetto, disastroso ma in ogni caso sarà il vostro primo ricordo di coppia e deve essere valorizzato in quanto tale. Per questo il primo appuntamento è così importante e, nella sua aura un po’ tradizionale, continua a rivestire un ruolo importantissimo nella vita delle persone.

2- Cosa rende la musica retrò così romantica

Prima di tutto, la musica retrò che è sopravvissuta ed è ancora conosciuta al giorno d’oggi è composta per forza da canzoni iconiche, e i suoi personaggi sono veri e propri miti. Puoi nominare qualsiasi cantante famoso di oggi, ma se tirerai in ballo Elvis vedrai tutti levarsi il cappello. Le canzoni di cui parleremo sono state spesso colonna sonora di film importanti, creando un immaginario romantico o misterioso intorno ad esse, ma soprattutto sono state lo sfondo dei baci e delle carezze di migliaia di persone di generazioni diverse: cosa c’è al mondo che possa eguagliare questo fascino?

Dall’America all’Europa, le melodie più belle degli ultimi 70 anni non smettono di emozionare anche i più giovani: le voci che le animano raccontano, su uno sfondo condiviso, sentimenti universali di cui è così bello sentirsi parte nei propri momenti speciali.

3- Perché tutti amano il retrò revival?

Al giorno d’oggi la moda del vintage impazza e ascoltare musica “retrò” dà l’impressione di essere colti, alternativi, in una parola interessanti. Il mercato dei vinili, anche quelli datati, è tornato attivo e possedere i più belli è un tratto distintivo per molte persone. Senza contare che anche i nuovi autori della musica contemporanea hanno iniziato a produrne, proprio in questi anni: testimonianza che la moda ha attecchito dalla gente comune fino alle case discografiche.

La moda del retrò fa tornare idealmente a un mondo, quello dei nostri nonni o genitori, percepito come avventuroso e felice, privo dei problemi che oggi ci assalgono, come la crisi economica e lo spreco delle energie giovanili: questo mondo passato, dominato da ideali romantici ma anche libertini e tormentati, è percepito come “più vero” del mondo di oggi: per questo ci emoziona e ci fa sognare, anche se lo sguardo è rivolto all’indietro e la nostalgia di qualcosa di mai vissuto si mischia alla dolcezza del presente.

4- Cinque canzoni retrò che renderanno sicuramente il tuo primo appuntamento indimenticabile

Ecco quali sono state le cinque canzoni romantiche che gli utenti del sito di incontri hanno scelto nel corso di un’intervista interna. Tutti hanno suggerito che desidererebbero ascoltare una di queste nel momento più intenso del loro primo appuntamento.

– Gloria Estefan – “Anything for You”

Canzone del 1988 della famosa cantante di origine cubana: il testo mischia amore e dolore ma il sound è assolutamente romantico, perfetto per creare momenti forti e speciali.

– Jerry Lee Lewis – “Hello, Hello Baby”

Una canzone decisamente più “retrò”, nata sul finire de’ ’50 e dall’atmosfera un po’ swing: Hello Baby spinge irresistibilmente a guardarsi negli occhi e a ballare vicini. Decisamente un’ottima idea per creare intimità.

– Elvis Presley – “Love Me Tender”

Più iconico di Presley, parlando di atmosfera retrò, non c’è proprio nessuno! Questa dolce canzone del ’56 è lo sfondo perfetto di sussurri teneri e di sguardi dolci davanti a un bicchiere di vino o a un bel paesaggio.

– Frankie Valli – “Can’t Take My Eyes Off You”

Una canzone del 1967 che milioni di coppie si sono dedicate nel corso degli anni! La riconoscerete subito, quando la sentirete, e la amerete. La melodia riesce a essere dolce e divertente, trascinante e ironica allo stesso tempo. Ottima scelta per una serata a due.

– Queen – “Love Of My Life”

L’ultima delle canzoni più gettonate è l’iconica Love of my Life dei Queen. Il brano del 1975 fu dedicato, come molti sanno, da Freddie Mercury alla compagna Mary Austin. Questa canzone è di per se stessa una dichiarazione d’amore e per questo funziona così bene, prestandosi a essere dedicata alle persone più importanti della propria vita.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi