15 Aprile 2021 Segnala una notizia
Monza: l’ospedale Vecchio a disposizione degli over 80 non ancora convocati

Monza: l’ospedale Vecchio a disposizione degli over 80 non ancora convocati

6 Aprile 2021

Dopo aver ospitato tre linee vaccinali dedicate alle vaccinazioni del personale scolastico, l’Ospedale Vecchio di Monza torna a disposizione degli ultraottantenni.

Su indicazione dell’assessore al Welfare Letizia Moratti, da domani infatti, gli over 80 che si sono registrati sul portale regionale ma che non hanno ancora ricevuto la convocazione per la vaccinazione, potranno recarsi nei centri vaccinali per ricevere la prima dose.

Per non creare disagi presso il Nuovo Ospedale San Gerardo di Monza di via Pergolesi, dove quotidianamente vengono accolti gli anziani con prenotazione, da domani 7 aprile presso l’Ospedale Vecchio verranno aperte due linee vaccinali dedicate esclusivamente a chi non è mai stato convocato ma anche a chi non ha ancora aderito alla campagna vaccinale.

INDICAZIONI:

In via Solferino 16, a partire dalle 9.30 fino alle 15.00, domani mercoledì 7 aprile, giovedì 8 e venerdì 9 aprile, verranno quindi accolti gli ultraottantenni per avviarsi alla conclusione della campagna vaccinale a loro dedicata.

Sabato 10 e domenica 11 aprile, invece, gli over 80 non convocati potranno ricevere la prima dose all’Autodromo Nazionale Monza, presso il Padiglione “Ex Museo”, con ingresso da via Santa Maria alle Selve di Biassono a partire dalle 8.30.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi