15 Aprile 2021 Segnala una notizia
Mattia Bertolino è “mister Italia on the web”

Mattia Bertolino è “mister Italia on the web”

8 Aprile 2021

Si chiama Mattia Bertolino, ha 25 anni, lavora in Maserati, ha la passione per il calcio (gioca centravanti nella Juvenilia Monza con trascorsi anche al Locarno nella serie B svizzera), e ieri sera ha sbaragliato la concorrenza di un centinaio di pretendenti al titolo provenienti da tutta Italia per partecipare al contest social promosso dalla “Claudio Marastoni”, agenzia che organizza “Mister Italia”, considerato il più importante concorso nazionale dedicato alla bellezza maschile.

“Sono davvero contento. Ieri sera, appena terminata la diretta, ho festeggiato con le persone a me più care, mia madre Liliana e mio padre Cesare. Poi sono stato sveglio fino a tarda notte per rispondere alla marea di messaggi di congratulazioni. Ringrazio la giuria e tutta l’organizzazione per questo importante riconoscimento”.

Mattia succede nell’albo d’oro del concorso (istituito lo scorso anno, in regime di lockdown, per l’impossibilità di sfilare in presenza) al modello napoletano Eduardo D’Ammora, collegato ieri sera in diretta per complimentarsi con il suo successore. Con la vittoria su Instagram, Mattia accede direttamente alle finali nazionali di Mister Italia 2021, in programma sul lungomare di Pescara ad inizio agosto.

“Il sogno nel cassetto è quello di lavorare nel campo dello spettacolo o della moda magari ripercorrendo le orme di un personaggio come Mariano Di Vaio. Io credo di avere tutti i numeri per sfondare, poi ci vorrà anche tanta fortuna, ma io di sicuro ce la metterò tutta. Sono un ragazzo che ama la vita, che davanti alle sfide non si tira mai indietro. La prossima sfida sarà partecipare alla finale nazionale di Mister Italia, non vedo l’ora”.

Finale che si terrà in presenza anche quest’anno. Lo staff della Claudio Marastoni ha infatti già dato prova di efficienza organizzando lo scorso anno quello che di fatto è stato l’unico concorso di bellezza svoltosi dal vivo nel 2020.

Tifoso della Juventus e di Cristiano Ronaldo (“un idolo e un esempio di come il talento vada comunque sempre affiancato da un comportamento esemplare), Bertolino gioca centravanti nella squadra della Juvenilia Monza in prima categoria. “Buona parte della mia carriera l’ho vissuta qui in Brianza, ma ho avuto anche una bella esperienza in Svizzera, giocando in serie B nel Locarno”.

Dopo aver lavorato a Milano nel settore della gestione eventi moda (“ma la pandemia ha vanificato ogni progetto”), Bertolino è rientrato nella sua amata Brianza dove ora lavora con un incarico in Maserati. “Sono un brianzolo doc, molto legato alle mie radici. Ma nel futuro, mi vedo altrove. Magari a Miami, una delle mie città preferite”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi