16 Maggio 2021 Segnala una notizia
Monza, conciliazione famiglia-lavoro, ecco lo sportello per l’orientamento

Monza, conciliazione famiglia-lavoro, ecco lo sportello per l’orientamento

26 Aprile 2021

Dall’inizio dell’emergenza Covid-19 sono migliaia i lavoratori che si sono rivolti alle organizzazioni sindacali per l’assistenza nelle pratiche connesse alla conciliazione famiglia-lavoro. Per questo si è deciso di inserire all’interno di un progetto della rete conciliazione di Ats Brianza l’apertura di sportelli che possano fornire orientamento e informazione rispetto a tutte le misure di conciliazione a disposizione sul territorio.

Lo sportello  offre informazioni rispetto agli strumenti di tutela degli equilibri vita-lavoro presenti nei Contratti Collettivi Nazionali e nella legislazione italiana soprattutto in tema di congedi familiari e fornisce orientamento verso i servizi di conciliazione presenti sul territorio.

“Con questa iniziativa ci si propone di dare supporto a tutte le lavoratrici e a tutti i lavoratori su vari temi come congedi parentali e di maternitàbonus esistenti, congedi e smart working legati al Covid, voucher asili nido e non -autosufficienza, servizi salvatempo, anche attraverso l’utilizzo di piattaforme sui servizi di welfare territoriali“, spiega Luca Mandreoli, responsabile dell’Ufficio Politiche Sociali della Cgil di Monza e Brianza.

Per ottenere informazioni e un orientamento è sufficiente scrivere a [email protected]cgil.lombardia.it

I servizi sul territorio

Lo Sportello è nato nell’ambito della Rete conciliazione di Ats Brianza e offre informazioni in merito agli strumenti che aiutano le persone a conciliare lavoro e vita privata. “Molti lavoratori – insiste Mandreoli – non conoscono le opportunità esistenti in fatto di conciliazione vita-lavoro. Invece, gli strumenti ci sono e vanno utilizzati”.

Le lavoratrici e i lavoratori che hanno bisogno di un consulto, possono scrivere a [email protected]cgil.lombardia.it per essere indirizzati al servizio presente sul territorio, o anche solo per un’informazione dettagliata delle opportunità.

Bonus Asilo Nido

Contributo per il pagamento di rette relative alla frequenza di asili nido pubblici e privati autorizzati e contributo per l’utilizzo di forme di supporto presso la propria abitazione in favore di bambini con meno di tre anni affetti da gravi patologie croniche.

Uno dei requisiti richiesti per la presentazione delle domande è il possesso di
un’attestazione ISEE in corso di validità.

Per richiedere l’ISEE è sufficiente rivolgersi a un Caaf Cgil, chiamando il numero verde gratuito 800990730 oppure visitando il sito www.assistenzafiscale.info

Per richiedere la prestazione Bonus Asilo Nido, invece, è necessario rivolgersi al Patronato Inca Cgil tramite il Parla Con che trovi in questo sito.

Bonus Bebè

L’Inps ha rilasciato la procedura di acquisizione delle domande di assegno di natalità per nascite, adozioni o affidamenti preadottivi dal 1° gennaio al 31 dicembre 2021.

In via transitoria, per le nascite, adozioni o affidamenti già avvenuti a partire dal 1° gennaio
2021, il termine di 90 giorni per la presentazione della domanda decorre dalla data del 3 marzo 2021.

L’assegno di natalità è riconosciuto a decorrere dal giorno di nascita o di ingresso nel nucleo familiare del minorenne per la durata massima di 12 mensilità.

Resta fermo che, per le domande presentate tardivamente, l’assegno di natalità, ove spettante, decorre dal mese di presentazione della domanda e comprende le sole mensilità residue fino al compimento di un anno dall’evento (nascita, adozione o affidamento).

Uno dei requisiti richiesti per la presentazione delle domande è il possesso di un’attestazione ISEE in corso di validità.

Per richiedere l’ISEE è sufficiente rivolgersi a un Caaf Cgil, chiamando il numero verde gratuito 800990730 oppure visitando il sito www.assistenzafiscale.info

Per richiedere la prestazione Bonus Bebè, invece, è necessario rivolgersi al Patronato Inca Cgil tramite il Parla Con che trovi in questo sito.

Per tutte le altre necessità sulla conciliazione, scrivere a [email protected]cgil.lombardia.it

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi