17 Ottobre 2021 Segnala una notizia
Villasanta, scoperta la stele in memoria delle vittime villasantesi del Covid

Villasanta, scoperta la stele in memoria delle vittime villasantesi del Covid

18 Marzo 2021

Una stele posta in posizione centrale, nel cimitero di San Fiorano, tra Via dei Mille e Via Francesco D’Assisi. Ricorderà le 32 vittime del Coronavirus decedute ad oggi.

Nella tarda mattinata, sotto un cielo nuvoloso, si è tenuta la cerimonia di scopertura del monumento alla presenza del sindaco Luca Ornago, dei consiglieri comunali, dei carabinieri, della polizia locale e dei volontari della protezione civile. Presente anche don Alessandro Chiesa, che ha diretto un momento di preghiera.

La stele, realizzata in pietra di Trani, ha alle spalle un ampio prato verde. Sopra vi è la seguente iscrizione: “In questo luogo Villasanta ricorda le vittime della pandemia di Covid-19 che ha colpito anche la nostra comunità. Questa pietra ne rappresenti sempre la memoria e sia di conforto per chi non ha potuto abbracciare i propri cari per l’ultima volta“.

“Nel loro ricordo ci stringiamo ancora attorno alle famiglie, spesso private anche dell’ultimo saluto – ha ricordato il sindaco Ornago. “Avremmo voluto essere presenti oggi in tanti, avremmo voluto avere la possibilità di invitare le famiglie, e la cittadinanza. Questa stele comunque servirà anche a quanti verranno per ricordare e anche per comprendere il valore della salute e l’importanza di rispettare le misure sanitarie“.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Carlo Codini
Classe 2000, Monzese di nascita, tengo in mano la penna da quando ero piccolo. Studio lettere alla Statale di Milano e coltivo le mie passioni: scrivere racconti e articoli che parlino del territorio, delle persone e del mondo che cambia.


Articoli più letti di oggi