12 Aprile 2021 Segnala una notizia
US Biassono: tra novità e conferme immutata la voglia di pedalare

US Biassono: tra novità e conferme immutata la voglia di pedalare

12 Marzo 2021

Nonostante l’insolito 2020 e le incertezze generalizzate che ancora quest’anno persistono a causa della pandemia, l’Unione Sportiva Biassono non ha perso la voglia di pedalare e nel 2021 lo farà portando sui campi di gara atleti nati tra il 2003 e il 2006

La formazione Juniores, affidata anche quest’anno alla conduzione tecnica del monzese Angelo Colombo, sarà composta da sette corridori. Il confermato Lorenzo Borella, che compirà 18 anni tra pochi giorni, sarà l’unico “secondo anno” in squadra; al suo fianco ci saranno: Tomas Chianello, Edoardo Pagani e Riccardo Sacchetti, che nel 2020 hanno portato U.S. Biassono sul podio del campionato italiano della cronosquadre Allievi e quest’anno sono attesi al salto di categoria, ma anche tre new entry come il varesino Samuele Consagra (proveniente dalla Legnanese);  il lecchese Alessandro Castagna (proveniente dalla U.C. Costamasnaga) e il comasco di Villaguardia Tommaso Saldarini (prelevato dalla Remo Calzolari).

Guardando alla squadra Allievi il tecnico Paolo Brugali guiderà dieci giovani atleti: i confermati Mattia Cellana, Giulio Colombo, Stefano Grassi, Davide Obino e Leonardo Vesco a cui si uniranno i nuovi arrivati Lorenzo Chierichetti (classe 2005 in arrivo da Brugherio Sportiva); Simone Giambelluca (classe 2005 da Brugherio Sportiva); Andrea Pavesi (nato nel 2005 dal Team Fratelli Giorgi); Giovanni Magazzù (15enne prelevato dalla Cernuschese Tino Gadda) e Marco Guercilena(nato nel 2006 che dopo aver corso per Alba Orobia Bike raggiunge l’ U.S. Biassono dove negli scorsi anni aveva gareggiato anche il fratello Carlo, ndr).

GLI STAGE IN PISTA E IL DEBUTTO IN MTB – Nelle scorse settimane alcuni atleti di U.S. Biassono sono stati impegnati in appuntamenti importanti. gli Juniores Pagani e Sacchetti sono stati convocati dal responsabile delle squadre Nazionali Davide Cassani al Velodromo di Montichiari per svolgere alcuni test di valutazione in vista della stagione oramai imminente; Marco Guercilena, invece, ha debuttato con la nuova maglia disputando in Mountain Bike la “Coppa Città di Albenga” che ha chiuso all’ottavo posto.

UN NUOVO INGRESSO NELLO STAFF – Più che una novità è un gradito ritorno. Stefano Corti, comasco classe ’99, che nelle sue stagioni da corridore ha regalato a patron Maino molte gioie (tre volte sul podio nel 2016 al primo anno da Juniores e quattro vittorie l’anno successivo, ndr), da quest’anno sarà parte integrante dello staff della formazione brianzola collaborando con Antonio Nava e Angelo Colombo alla guida degli Juniores. Nella categoria Allievi saranno Ambrogio Viganò e Piergiorgio Sala a coadiuvare il direttore sportivo Brugali.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI – Il debutto su strada dovrebbe avvenire, per gli Allievi di U.S. Biassono, il prossimo 28 marzo con la Varese – Angera; gli Juniores, invece, hanno in agenda la Coppa Dondeo il 5 aprile e la Novara – Suno l’11 aprile.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi