15 Aprile 2021 Segnala una notizia
Teamservicecar domani sera (20.45) all’assalto del Bassano

Teamservicecar domani sera (20.45) all’assalto del Bassano

19 Marzo 2021

Proseguire su questa linea. Questo è l’imperativo che circola in casa Teamservicecar in vista della sfida all’Ubroker Bassano, in programma domani sera (ore 20.45 live su Fisrtv e Facebook Monza News). Una partita a cui le due squadre si avvicinano con umori diametralmente opposti: il Monza, reduce da tre vittorie consecutive, tra cui la ciliegina del derby, viaggia a gonfie vele, con un’autostima in netta ascesa. I giallorossi di Crudeli si presentano dopo il ko interno ottenuto con il Follonica e due sole vittorie nelle ultime cinque gare. I vicentini attualmente occupano la settima posizione, con il 4° attacco e la settima difesa e in attesa della post season, viaggiano certamente un gradino al di sotto delle aspettative.

Ma non c’è da farsi illusioni, l’Ubroker ha un roster di livello assoluto, con elementi di caratura internazionale come la coppia formata dall’ex Benfica Marc Coy e da Pablo Cancela, che insieme vantano un fatturato di 56 reti, equamente suddivise, a cui vanno aggiunti 36 assist. I due spagnoli ricoprono indubbiamente l’asse principale dello scacchiere giallorosso. L’azzurro di formazione argentina Samuel Amato e Sergio Festa completano il quartetto di esperti atleti over 30, a cui vanno aggiunti il catalano Pol Galbas e i prodotti di casa Mattia Milani e Mattia Baggio.

Monza, playoff (incredibilmente) nel mirino

Il Teamservicecar nelle ultime settimane si è costruito una situazione decisamente positiva. Il tris di successi consecutivi l’ha portato a quota 21 punti, a un tiro di schioppo da Grosseto e Correggio, che lo precedono a quota 24, quando al termine della regular mancano 4 gare e una sola tra queste accederà ai playoff. Ovvero, ciò che solamente tre settimane fa era pura utopia, oggi appare come un obiettivo raggiungibile, al netto di un paio di risultati importanti da aggiungere a questo periodo sfavillante.

Ma questo Monza, oltre ad una condizione fisica sfavillante e ad un’autostima che ha toccato livelli top, sembra aver raggiunto un ottimo livello di maturità e la gestione di alcune situazioni tutt’altro che banali evidenziano oltremodo l’ottimo lavoro di Colamaria. In questo mese di marzo, Lodi a parte, su cui ogni apprezzamento è ormai superfluo, è necessario osservare un paio di reazioni di carattere. La prima a Scandiano, con il parziale finale di 0-3 realizzato dopo la rete dei padroni di casa, portatisi per pochi secondi sull’1-2. La seconda è quella mostrata a Breganze, quando i rossoneri si sono riportati sul 3-4, ma hanno dovuto subire le folate di un Monza a tratti straripante, capace di colpire due pali e firmare altre due reti. I playoff sono lì, a portata di mano, mancano solo un paio di miracoli per cui questo Monza sembra decisamente attrezzato.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi