13 Aprile 2021 Segnala una notizia
Rubava i gioielli alla nonna e li rivendeva al Compro Oro: 23enne denunciata

Rubava i gioielli alla nonna e li rivendeva al Compro Oro: 23enne denunciata

7 Marzo 2021

Aveva notato che in casa mancavano alcuni dei suoi gioielli, qualche giorno dopo, ne erano spariti altri: dinanzi a quelle strane sparizioni, una nonna 68enne, di origini francesi ma da sempre residente a Briosco, ha deciso di rivolgersi ai Carabinieri della Stazione di Giussano. Quello che ha scoperto ha dell’incredibile.

I militari, analizzato il contesto delle abitudini e delle relazioni della donna, appurato che non vi erano segni di effrazione su alcun infisso dell’abitazione, hanno immediatamente intuito che la sparizione sospetta dei gioielli andava ricercata nella rete dei familiari.

Nel mirino dei Carabinieri è finita subito la giovane nipote 23enne, nei confronti della quale sono stati raccolti indizi schiaccianti relativi alla sottrazione di una quarantina di preziosi, avvenuta tra il 15 e il 27 febbraio del 2021.

In pochissimo tempo i militari dell’Arma sono riusciti a ricostruire gli eventi e a individuare i due negozi Compro-Oro di zona, ai quali la giovane aveva consegnato la refurtiva. Quando sono entrati negli esercizi, molti dei gioielli erano già impacchettati e pronti per esser spediti in Svizzera, alla volta di una nota fonderia di Chiasso.

Buona parte della refurtiva è stata recuperata e restituita alla nonna, mentre per la 23enne è stata inevitabile la denuncia all’Autorità Giudiziaria che procederà per furto in abitazione (624bis c.p.) e ricettazione (648 c.p.).

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi