20 Aprile 2021 Segnala una notizia
Vedano, 3 colpi di pistola, calci e pugni ai dipendenti: 2 rapinatori in manette

Vedano, 3 colpi di pistola, calci e pugni ai dipendenti: 2 rapinatori in manette

24 Marzo 2021

Una richiesta di aiuto è giunta, lunedì sera, alla centrale operativa 112 dei Carabinieri: “Aiuto! Aiuto! Ci stanno rapinando“. Dall’altra parte del telefono una donna – un’impiegata di un supermercato di Vedano al Lambro – che sottovoce e senza farsi notare ha cercato di dare l’allarme ai Carabinieri, spiegando che era in corso una rapina. In pochi istanti, presso il discount di via della Misericordia, sono arrivati i militari della sezione Radiomobile della compagnia di Monza. In manette sono finiti due pregiudicati di 31 e 45 anni di Cinisello Balsamo, già noti alle Forze dell’Ordine e con precedenti specifici.

Secondo le prime ricostruzioni dei Carabinieri, i due malviventi, dopo aver minacciato i dipendenti, non hanno esitato a intimorire i presenti esplodendo tre colpi dalle armi che avevano con sé (risultate poi a salve). Poi hanno aggredito senza pietà anche un addetto alla sicurezza con calci, pugni e colpendolo in testa con il calcio della pistola. Infine hanno puntato all’incasso. Ma è stato in quell’istante che sul piazzale del supermercato sono giunte le pattuglie dell’Arma.

Uno dei due rapinatori è stato sorpreso all’interno dell’esercizio con l’arma in pugno, mentre riempiva un borsone del denaro presente nella cassaforte, il secondo mentre tentava la fuga a piedi. E’ stato poi bloccato dopo circa 200 metri di corsa. I due sono stati trovati in possesso di circa novemila euro, che sono stati restituiti al punto vendita. Le armi – due pistole a salve senza tappo rosso – sono state sequestrate.

I due sono stati accompagnati in carcere di via San Quirico a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Fortunatamente la guardia aggredita, un 36enne di nazionalità senegalese, ha riportato solo delle contusioni e se la caverà con alcuni giorni di prognosi.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi