20 Aprile 2021 Segnala una notizia
Parrucchieri e centri estetici in protesta: scatta la petizione per riaprire in zona rossa

Parrucchieri e centri estetici in protesta: scatta la petizione per riaprire in zona rossa

31 Marzo 2021

E’ stata lanciata poche ore fa una petizione su Change.org per chiedere la riapertura in sicurezza di parrucchieri ed estetiste anche in zona rossa e ha già fatto registrare quasi 3000 adesioni.

La raccolta firme è stata lanciata a livello nazionale da Apa Confartigianato Monza Brianza Milano, Cna, e Casartigiani dove spiegano le ragioni della mobilitazione: “la chiusura delle attività legali sta incentivando il lavoro a domicilio da parte di soggetti che si improvvisano parrucchieri ed estetisti, ma non ne posseggono i requisiti professionali. Saloni di acconciatura e centri estetici sono invece luoghi sicuri per clienti, dipendenti e imprenditori. Imporre la chiusura delle attività è una condanna a morte per tante imprese regolari che non riusciranno a resistere ancora per molto.” si legge in calce alla petizione.

Giovanni Barzaghi

“Comprendiamo le ragioni della prudenza del Governo, ma la chiusura di estetisti e parrucchieri non risolverà la situazione, anzi… Ne stanno approfittando gli abusivi per entrare nelle case senza rispettare alcuna misura di sicurezza, con il rischio che il virus si diffonda più facilmente. – dichiara il presidente Giovanni Barzaghi-  I provvedimenti del Governo hanno prima imposto alle imprese di acconciatura ed estetica di adeguarsi a loro spese ai protocolli anti-Covid e poi le hanno costrette a nuove, insostenibili chiusure; lo ripetiamo queste attività lavorano su appuntamento, non generano assembramenti”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi