13 Aprile 2021 Segnala una notizia
Monza: ladri di biciclette in azione in via Gadda

Monza: ladri di biciclette in azione in via Gadda

19 Marzo 2021

Ladri di biciclette nuovamente in azione a Monza. Questa volta hanno colpito in via Gadda, nella notte tra sabato 13 e domenica 14 marzo 2021. In un’abitazione al civico 6, un residente si è ritrovato la serratura del box scardinata e ben tre bici in meno. Solo quella della figlia è stata risparmiata dall’avidità dei malviventi.

“Domenica, appena dopo pranzo, mi sono accorto che qualcosa non andava nella serratura del box: l’ottolino era in una posizione strana e la chiave non girava più. L’impresa che mi ha cambiato la serratura mi ha detto che è stato forzato con uno spadino“, racconta il cittadino derubato.

“A me hanno rubato tre bici, una delle quali della mia compagna, il suo mezzo di trasporto preferito, munita di seggiolino posteriore per portare in giro nostra figlia di cinque anni. Fortunatamente non hanno rubato anche la bici della piccola”.

Pare che i ladri non si siano limitati a quel box: “Ho sentito che forse a un altro condomino è stata forzata la serratura, ma non so precisamente cosa gli abbiano sottratto”.

Il furto è stato denunciato ai Carabinieri, tramite form online, già nella giornata di domenica. “Ho poi firmato la denuncia personalmente, martedì, recandomi al comando dei Carabinieri, nel tardo pomeriggio”, spiega il cittadino. “Ho deciso di inviare la segnalazione ai giornali del territorio, per sensibilizzare le persone del quartiere”.

Occhi aperti dunque, i ladri, nostro malgrado, sono sempre in circolazione.

Foto: Pixabay

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi