21 Aprile 2021 Segnala una notizia
Weekend di controlli a Seregno: fermate 50 persone, una sola sanzionata

Weekend di controlli a Seregno: fermate 50 persone, una sola sanzionata

8 Marzo 2021

Dopo la rissa andata in scena settimana scorsa, in pieno centro a Seregno, il fine settimane appena trascorso è stato caratterizzato da numerosi controlli dei Carabinieri. Con un picco di 17 militari in strada, nel pomeriggio di sabato, sono state controllate complessivamente 50 persone. Il bilancio è stato piuttosto positivo: una sola sanzione elevata.

I Carabinieri sono stati impegnati sul territorio di Seregno con 2 servizi specifici, dedicati al centro cittadino: venerdì pomeriggio con 5 militari; sabato pomeriggio con 17 militari di cui 10 unità delle Squadre d’Intervento Operativo del 3° Rgt. CC Lombardia; domenica pomeriggio con 6 militari.

Come anticipato in apertura, sono state fermate complessivamente una cinquantina di persone. Nessuna situazione particolare è stata rilevata. E’ stata emessa soltanto una sanzione (ex art. 75 DPR 309/90) per possesso di hashish a un giovane maggiorenne italiano.

Nelle altre fasce orarie, sono stati effettuati numerosi passaggi e brevi soste, in zona basilica, P.za Vittorio Veneto e P.za Risorgimento, da parte delle pattuglie automontate in circuito.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi