22 Aprile 2021 Segnala una notizia
Incidente a Monza: si schianta contro un muro con la Smart e trancia un tubo del gas

Incidente a Monza: si schianta contro un muro con la Smart e trancia un tubo del gas

7 Marzo 2021

Domenica mattina di paura a Monza: poco prima delle 8.00, in via Boccioni, un cittadino cinese di 24 anni, è finito con la sua auto contro un muro, tranciando una tubatura principale del gas. Il rischio di esplosione ha immediatamente portato sul posto i Vigili del Fuoco del comando provinciale di Monza e Brianza, unitamente agli agenti della Polizia locale e a una squadra d’emergenza del gestore del servizio gas. Presenti anche due ambulanze.

Secondo quanto riportato dalla Polizia Locale, il conducente, residente a Corsico, subito dopo il violento impatto contro il muro di un’azienda adiacente e dopo aver tranciato il tubo del gas con la sua Smart, si è allontanato dal luogo dell’incidente, senza avvertire alcuna autorità.

L’uomo, rintracciato poco dopo dagli agenti della Polizia Locale, ha riferito di essere uscito da una ditta del posto, al termine dell’orario di lavoro (notturno), alle 5:30. Poco dopo si sarebbe schiantato.

Intorno alle 11.30 di questa mattina, erano ancora in corso le operazioni per la messa in sicurezza dell’area e il ripristino della fornitura gas, che è stata chiusa per tutta la zona e non sono noti i tempi di riattivazione.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi