23 Aprile 2021 Segnala una notizia
Futuro dorato per Malpensa, traino del settore e dell’intera economia italiana

Futuro dorato per Malpensa, traino del settore e dell’intera economia italiana

26 Marzo 2021

L’aeroporto Milano-Malpensa in Lombardia è traino dell’intera economia italiana. Oltre a essere uno degli aeroporti meglio strutturati di tutta la penisola, si determina come punto di riferimento per il commercio internazionale. La sua stabilità si è mostrata anche nel periodo buio che il mondo sta affrontando: il Covid-19 non ha fermato le attività a Malpensa.
L’aeroporto milanese è fondamentale per la vita di tutti gli aeroporti italiani, in quanto funge da modello di gestione e strategia da seguire, amatissimo dai viaggiatori e prima scelta per il traffico di merci.

Milano Malpensa: la situazione precedente al Covid-19

Malpensa è sempre stata un’infrastruttura capace di servire i clienti con efficacia e immediatezza, riuscendo a gestire e controllare i voli con attenzione. Non è di certo una caratteristica così comune a tutti gli aeroporti così grandi e per questo Malpensa si contraddistingue.

La struttura lombarda stava già raggiungendo una crescita esponenziale nella fase di pre-Covid, puntando a essere punto di riferimento anche in misura maggiore dell’aeroporto di Roma – Fiumicino. A confermarlo è stato proprio il Presidente della Regione Lombardia, Fontana: “la collaborazione con Malpensa è fondamentale per l’intero Paese, in quanto ha una grande influenza sull’economia dell’Italia”.

In effetti, i dati dei primi mesi 2021 hanno riportato decrescite di traffico molto alte per gli altri aeroporti nazionali, con Fiumicino che ha visto una riduzione del -37,3% nel 2020 o Brescia del -16,3%. Fortissima la crisi per Bergamo Orio al Serio, che ha toccato il picco di -73,4%, di certo causato dalla lontananza da Milano, in mesi in cui ogni spostamento si è reso evitabile.

Aeroporto Milano-Malpensa: servizi in totale riattivazione

L’aeroporto Milano-Malpensa, il maggior scalo della zona del Nord Italia, dispone di due Terminal passeggeri (Terminal 1 e Terminal 2). L’area adibita ai voli nazionali, europei e intercontinentali è ben fornita di tutti i servizi. Al suo interno è allestita una vasta area di negozi e aree food, sebbene nell’ultimo anno la loro apertura sia stata spesso limitata dai lockdown.

Per quanto riguarda i numerosi parcheggi che circondano l’aeroporto, esistono sia quelli ufficiali per soste brevi e lunghe, che quelli privati low cost del parcheggio Malpensa terminal. I servizi sono rimasti attivi e le tariffe inalterate durante tutto il periodo, sebbene il settore e le agenzie coinvolte abbiano vissuto mesi di traffico annullato. Alcuni operatori permettono anche di attivare delle assicurazioni in caso di cancellazione della prenotazione del parcheggio in caso di limitazioni Covid.

Malpensa e la sua resistenza durante la situazione epidemiologica di Covid-19

L’epidemia globale ha bloccato la maggior parte delle attività economiche italiane, generando una nuova crisi da cui sarà complesso riprendersi. Un ruolo importantissimo nel traffico delle merci, però, è stato ricoperto proprio da Malpensa, il cui lavoro ha aiutato tutto il Paese a mantenere i movimenti. Durante Febbraio 2021, le merci trasportate tramite l’aeroporto Malpensa sono state complessivamente pari a 53.637,4 tonnellate, su 77.838 tonnellate trasportate da tutti gli aeroporti appartenenti all’Italia.

Dato piuttosto rilevante che permette di comprendere come la maggior parte dei movimenti vengano effettuati attraverso Milano-Malpensa, nonostante il Covid-19.

Fontana aggiunge che Malpensa non ha ricevuto alcun tipo di aiuto e, nonostante tutto, è riuscito a continuare a fungere da modello aeroportuale. Tuttavia, “gli enti locali devono essere vicini a chi vuole investire, migliorando “collegamenti e connettività con il resto del paese”.

Fra le notizie più attese, la conferma che, dopo quattro mesi di chiusura, il satellite Nord del Terminal 1 ritornerà a funzionare regolarmente. La chiusura era stata prevista dallo scorso Novembre a causa del costante peggioramento epidemiologico nazionale e degli alti costi di gestione della struttura, assieme a quella del Satellite Sud. La riapertura potrebbe avvenire a giorni, in concomitanza con la ripresa dei nuovi voli a lungo raggio, anche relativi alle tratte Malpensa-Stati Uniti (con American Airlines e Delta Air Lines).

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi