11 Aprile 2021 Segnala una notizia
Covid, ad Agrate situazione seria. Sironi: "204 persone positive"

Covid, ad Agrate situazione seria. Sironi: “204 persone positive”

22 Marzo 2021
La situazione ad Agrate è ancora piuttosto seria: ad oggi sono 204 le persone positive, di cui 20 ricoverate in strutture ospedaliere.
Il tasso di incidenza è ancora superiore ai 250 nuovi positivi ogni 100.000 abitanti: negli ultimi 7 giorni, infatti, i nuovi casi positivi sono stati 65.
Il sindaco Simone Sironi torna dunque a fare il punto della pandemia ad Agrate e rinnova l’invito alla massima prudenza: “La prossima settimana saremo ancora in zona rossa e quindi sarà ancora necessario prestare tutta l’attenzione possibile e usare la massima responsabilità”.

CAMPAGNA VACCINALE

“Sto ricevendo tantissime richieste da diverse persone per avere notizie su come stia procedendo la campagna vaccinale per gli over 80 e, soprattutto, su quando partiranno le vaccinazioni massive per le altre fasce d’età. ATS Brianza, con una lettera inviata a tutti i Sindaci nella giornata di giovedì, ha fornito dettagli sullo stato della campagna vaccinale nel nostro territorio.
Over 80
Alla data del 16 marzo l’adesione degli over 80 alle vaccinazioni è stata di circa l’ 83% ; 72.745 aderenti su 87.481 potenziali. Sempre alla data del 16 marzo sono stati vaccinati 20.124 over 80 (circa il 28% degli aderenti, alcuni dei quali hanno già ricevuto la seconda dose).
“Le operazioni stanno pertanto procedendo, anche se a rilento per qualche problema tecnico legato alle gestione delle prenotazioni e soprattutto in funzione alla disponibilità del vaccino Pfizer-BioNTech, destinato a questa categoria di cittadini. Da informazioni ricevute da qualche nostro concittadino ho saputo che, visto che le convocazioni vengono fatte per anni di nascita, in questi giorni stanno arrivando i messaggi di conferma dell’appuntamento per i nati dal 1939 al 1940. Se qualcuno più anziano non fosse ancora stato chiamato, conviene rieffettuare la prenotazione perché pare che il sistema possa aver perso dei dati all’inizio della campagna” spiega Sironi.
Personale scuola e altre categorie prioritarie
Nel corrente mese di marzo sono stati somministrati ulteriori 19.700 dosi di vaccini, di cui 7.400 al personale scolastico e atri 12.300 ad altri cittadini under 80 facenti parte delle categorie prioritarie quali forze dell’ordine, ospiti in strutture sanitarie, ecc. “Sono numeri destinati ad aumentare dopo la ripresa della somministrazione del vaccino AstraZeneca” specifica il primo cittadino.

SEDI VACCINALI

ATS nella lettera ha confermato che è stato necessario procedere all’identificazione di alcune sedi sovra-comunali (HUB) al fine di garantire la massima efficienza logistica e organizzativa.
“Oltre ai presidi delle ASST, per la nostra ATS il piano regionale di vaccinazione prevede come centri vaccinali un’area a Carate Brianza, una a Erba, il paddock dell’autodromo e l’area ex Philips di Monza. A questi – aggiunge Sironi – si potrebbero aggiungere alcune sedi esterne, su cui si stanno finalizzando gli accordi, come quella di Cornate che, oltre a quelle elencate, è forse la più vicina al nostro comune”.
Altre sedi vaccinali? E Agrate?
“Molte amministrazioni, compresa la nostra, hanno manifestato la disponibilità ad istituire sul territorio centri vaccinali (come gli spazi usati per le vaccinazioni antinfluenzali) anche se di dimensioni ridotte rispetto a quelle richiesta dalla Regione.
ATS ha però ribadito che al momento la rete strutturata risulta adeguata alla previsione di dosi da somministrare e che potrà essere implementata solo in caso di ulteriore disponibilità dei vaccini. Solo allora Regione e ATS valuteranno se utilizzare ulteriori spazi offerti dai Comuni” ha concluso il sindaco agratese.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi