15 Aprile 2021 Segnala una notizia
Anche la Brianza si riempie di nastrini colorati per chiedere di tornare in classe

Anche la Brianza si riempie di nastrini colorati per chiedere di tornare in classe

26 Marzo 2021

Commuovono tutti quei nastrini colorati che stanno apparendo sulle cancellate delle scuole delle Brianza, in particolare modo le primarie, le materne e anche i nidi. I bambini a uno a uno passano davanti alla loro amata scuola, che improvvisamente gli ha chiuso le porte per via dell’emergenza sanitaria, e appendendo il loro simbolo per manifestare che anche se non si vedono, ci sono. I nastrini sono “Silenziosi, ma non senza voce” e sono lì appesi proprio per reclamare il diritto alla scuola.

L’iniziativa lanciata qualche giorno fa e che durerà fino al 28 marzo ha fatto un veloce tam tam sui social e sui gruppi whatsapp anche per mantenere vivo il legame fra maestre e alunni. La promessa è poi quella di “liberarlo” quando tornerà in presenza.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi