15 Aprile 2021 Segnala una notizia
Nel verde di Misinto spuntano 15 kg di marijuana: due 20enni in manette

Nel verde di Misinto spuntano 15 kg di marijuana: due 20enni in manette

19 Marzo 2021

Due giovani italiani, traditi dalle chat nei loro cellulari, sono finiti in manette. Dai messaggi rinvenuti sui telefoni, è emersa una fitta rete di spaccio. 

Si aggiravano tranquilli in piena notte per le strade di Bovisio Masciago. Due ragazzi italiani, 20enni, incensurati, alla vista della pattuglia dei Carabinieri di Varedo impegnata nel servizio di controllo del territorio, si sono disfatti di un sacchetto in cellophane gettandolo dal finestrino dell’auto.

Immediato il controllo da parte dei militari dell’Arma, che hanno dapprima bloccato i due ragazzi e poi recuperato il sacchetto, al cui interno sono stati rinvenuti 65 g di marijuana. La successiva perquisizione domiciliare, ha consentito di sequestrare a casa di uno dei due ragazzi fermati, residente a Cesano Maderno, ulteriori 30 g della stessa sostanza e due bilancini di precisione.

Ciò che ha fatto scattare l’arresto è stato il successivo approfondimento investigativo svolto sui cellulari dei due soggetti fermati. Grazie alle chat i Carabinieri hanno ricostruito la fitta rete dello spaccio, recuperando i messaggi con gli acquirenti e individuando in una zona verde di Misinto, il luogo di detenzione dell’ulteriore sostanza stupefacente collegata all’attività illecita. Il quel punto i militari hanno recuperato 15 kg di marijuana nascosta nel parco sotto le foglie, ai piedi di un albero, e sotterrato poco distante, un panetto già confezionato.

I due arrestati sono stati trasportati in carcere, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria: dovranno rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi