13 Aprile 2021 Segnala una notizia
Una generosa Saugella Monza si ferma dopo quattordici perle consecutive: Conegliano passa 3-0

Una generosa Saugella Monza si ferma dopo quattordici perle consecutive: Conegliano passa 3-0

1 Febbraio 2021

Sabato sera di applausi, nonostante la sconfitta, per la Saugella Monza. Nella settima giornata di ritorno della Serie A1 femminile, le monzesi fermano la loro corsa vincente (quattordici di fila, di cui due in Europa) contro la capolista Conegliano, brava a passare all’Arena di Monza 3-0 e a firmare la 46esima vittoria consecutiva tra campionato, coppa europea e coppe nazionali. All’assenza già nota di Orro per le rosablù si è aggiunta all’ultimo minuto quella di Carraro (attacco febbrile per lei, negativa comunque ai tamponi), sostituita in cabina di regia dalla giovane Martina Casarotti, classe 2003, prodotto del Consorzio Vero Volley, e protagonista di una bella gara all’esordio assoluto nella massima serie. Conscia delle assenze la Saugella ci mette il cuore, cosa che a volte può anche bastare per riaprire un match segnato nel prologo da una partenza determinata delle venete, vincenti nel primo gioco senza problemi e brave a chiudere il secondo con le bordate di Egonu (MVP) e Folie (5 muri per lei). Ed infatti, la generosità della Saugella la si vede tutta nel terzo gioco: prima scappa sul 7-2, poi si fa recuperare e sorpassare dalle ospiti, ma le costringe ai vantaggi con Van Hecke, Danesi ed Orthmann (due ace per lei) a tenere alta la bandiera monzese, ammainata però nel finale complice le fiammate di Egonu a chiudere i conti.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Laura Heyrman (Saugella Monza): “Abbiamo spinto fino all’ultimo punto. Abbiamo dato tutto, nonostante la situazione nuova da gestire. Direi che come squadra abbiamo reagito alla grande alle assenze, e per questo dobbiamo essere contente, andare avanti e pensare alle prossime partite. Arrivavamo da un periodo super, con tante vittorie firmate e abbiamo ancora una volta dimostrato di essere un grande gruppo, affrontando un avversario difficile. Ora ci prendiamo un giorno di riposo, per tornare più forti di prima”.

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Gaspari sceglie Casarotti-Van Hecke, Danesi ed Heyrman al centro, Orthmann e Begic bande e Parrocchiale libero. Conegliano risponde con Wolosz-Egonu, Folie e De Kruijf al centro, Adams e Hill schiacciatrici, De Gennario libero. Break Conegliano 5-1 con il muro di Folie su Danesi. Le monzesi faticano a trovare sbocchi vincenti, le venete murano bene con Egonu e Gaspari ferma il gioco sul 7-2 per le ospiti. Pipe di Van Hecke e muro di Orthmann su De Kruijf a valere il meno tre Monza, 9-6, ma Conegliano incrementa con Adams, 12-7. Due lampi di Van Hecke a tenere in corsa le lombarde, 13-10, ma Egonu e Hill a segno per Conegliano, 15-11. Errore di Heyrman (16-11 Imoco Volley) e time-out Gaspari. Un filotto delle ospiti, con Egonu e de Kruijf protagoniste, vale il 20-12. Dentro Meijners per Begic tra le fila lombarde: l’olandese spezza il momento sì delle venete ma non basta. Finale tutto di Conegliano, brava a vincere il gioco 25-15.

SECONDO SET
Sestetti confermati. Break Conegliano con Folie e Hill (4-2), ma le monzesi reagiscono con Van Hecke e approfittano di qualche sbavatura ospite per rimanere nel set, 5-4. Errore di Meijners dopo la giocata di Adams e Conegliano fa le prove di fuga, 9-6. Lampo di Orthmann a tenere viva Monza (11-9), ma le padrone di casa faticano a trovare ritmo in battuta: Conegliano ringrazia e mette palla a terra con De Kruijf, costringendo Gaspari al time-out sul 13-9 per le venete. Van Hecke martella fortissimo, Heyrman mura Folie e meno due Monza, 16-14. La Saugella tira fuori il carattere: ace di Van Hecke dopo l’errore di Egonu e parità, 17-17. Punto a punto fino al 18-18, poi Egonu piazza due punti consecutivi e Conegliano scappa sul 20-18, con Gaspari che chiama time-out. Alla ripresa del gioco Meijners risponde ad Adams, ma Folie ed Egonu, con una grande accelerazione, chiudono il set 25-20 per Conegliano.

TERZO SET
Sempre le stesse dodici in campo. Break Conegliano, 2-0, ma la Saugella controsorpassa con tre giocate di Meijners (ottimo turno in battuta di Casarotti), una di Orthmann e qualche sbavatura ospite, 7-2. Hill e De Kruijf tentano di scuotere Conegliano (11-7), ma la Saugella è molto determinata nel contrattacco con Meijners, 13-8. Due assoli di Egonu a valere il meno tre Imoco (14-11), poi time-out di Gaspari e, al ritorno in campo, un nuovo punto di Egonu, un errore di Orthmann ed un ace di Folie a valere il pari, 14-14. Ace di Folie, mani fuori di Van Hecke e nuovo allungo Conegliano, 17-15. Heyrman tiene viva Monza (19-17), brava prima a pareggiare i conti con Van Hecke ed Orthmann 8ace) e poi a mettere la testa avanti ancora con un ace della tedesca, 20-19. Equilibrio fino al 25-25, poi giocata di Egonu ed errore di Orthmann a valere il gioco, 27-25 per Conegliano.

Saugella Monza – Imoco Volley Conegliano 0-3 (15-25, 20-25, 25-27)
Saugella Monza: Heyrman 6, Casarotti, Orthmann 7, Danesi 6, Van Hecke 12, Begic, Parrocchiale (L), Meijners 9, Squarcini, Negretti, Davyskiba. Non entrate: Orro (L), Obossa. All. Gaspari.
Imoco Volley Conegliano: Wolosz 2, Adams 9, Folie 12, Egonu 22, Hill 5, De Kruijf 7, De Gennaro (L), Caravello, Gennari. Non entrate: Butigan, Sylla (L), Gicquel, Omoruyi, Fahr. All. Santarelli.

Arbitri: Puecher Andrea, Papadopol Veronica Mioara

NOTE

Durata set:

Saugella Monza: battute vincenti 3, battute sbagliate 11, muri 4, errori 20, attacco 39%
Imoco Volley Conegliano: battute vincenti 3, battute sbagliate 10, muri 7, errori 20, attacco 56%

Impianto: Arena di Monza

Spettatori: gara a porte chiuse

MVP: Paola Egonu (Imoco Volley Conegliano)

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi