01 Marzo 2021 Segnala una notizia
"Adotta un'aiuola": a Triuggio le aree verdi sono pronte per rifarsi il look

“Adotta un’aiuola”: a Triuggio le aree verdi sono pronte per rifarsi il look

19 Febbraio 2021

Il Comune di Triuggio lancia il progetto “adotta un’aiuola” per valorizzare le aree verdi, rafforzando così la sinergia tra pubblico e privato.

AVVISO PUBBLICO

L’Amministrazione Comunale, al fine di favorire il miglioramento della gestione del verde pubblico e coinvolgere la cittadinanza intende affidare in adozione, a tempo determinato per la durata di tre anni, la gestione delle aree di verde pubblico ad enti e società, associazioni di persone, fondazioni, cooperative sociali, istituti di credito, parrocchie e privati cittadini.

Le aree verdi oggetto di “affidamento” sono le aree di proprietà comunale sistemate a verde pubblico, individuate con delibera   n. 16 dell’11 febbraio. Le domande possono essere presentate entro metà luglio a questo link, cui seguirà sottoscrizione di una apposita convenzione.

Il Comune ha stabilito anche i vari criteri per gli affidamenti e per ogni aiuola adottata è previsto anche il posizionamento di un logo di riconoscimento che indicherà la partecipazione all’iniziativa.

Clicca qui per visualizzare le aree verdi di affidamento cliccando al link https://bit.ly/3awoyw5

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi