20 Aprile 2021 Segnala una notizia
Teamservicecar - Forte dei Marmi: una sconfitta con molte sfumature positive

Teamservicecar – Forte dei Marmi: una sconfitta con molte sfumature positive

15 Febbraio 2021

Una sconfitta con molte sfumature positive. Il Teamservicecar perde 1-4 con il Forte dei Marmi, lasciando buone impressioni in vista dei prossimi decisivi scontri diretti.

Il Monza, privo di capitan Zucchetti e di Mirko Tognacca, dopo 2′ va sotto per un rigore di Motaran. Parolin fischia a palla lontana un contatto velleitario Borgo/Maremmani, suscitando le proteste di Colamaria per un intervento che rientra nel novero dei fischi più che dubbi, solo per il fatto che per poter mantenere lo stesso metro arbitrale è necessario fischiare ogni contatto in area. Cosa che ovviamente non avverrà

Nonostante l’immediato svantaggio i brianzoli tengono bene la pista, con una grande prestazione difensiva complessiva, in cui spicca l’enorme lavoro di Borgo e una grande maturità collettiva.

I biancorossoblu avrebbero anche la possibilità di pareggiare: intuizione di Borgo e assist per Nadini, che schiaccia fuori una comoda pallina.

A metà primo tempo Orlandi inserisce l’artiglieria pesante, lanciando Ambrosio e Burgaya e il match cambia ritmo, con l’ex Vic autore del raddoppio. Il 3-0 che chiude virtualmente i conti matura poco prima dell’intervallo per mano di Maremmani.

Il secondo tempo è più vivace e il Monza gioca principalmente sfruttando le ripartenze, concedendo però maggiori spazi agli ospiti, che si schiantano perennemente contro il muro alzato da un enorme Zampoli, autore di una grande prova.

Nell’ultimo quarto di gara Galimberti accorcia con un missile sotto la traversa, mentre Nadini, dopo aver colpito una sfortunata traversa, nel power play fallisce il comodo 3-2 a conclusione di una perfetta triangolazione, con extra pass millimetrico di Borgo. Il 4-1 finale giunge con Casas, che riesce a superare Zampoli in una lotta personale vinta ampiamente dal portiere monzese. A fine gara c’è comunque soddisfazione, sia per l’interpretazione tattica del match, che per la l’intensità mostrata per 50′ dai ragazzi di Colamaria.

Da evidenziare, non solo per le statistiche, che i secondi tempi contro Lodi e Forte le dominatrici del campionato, si sono conclusi con parziali di 1-1. Un segnale di crescita in vista delle prossime gare, che saranno decisive per l’approccio ai playout. E’ giusto ricordare che le ultime 4 si troveranno a duellare in un girone all’italiana portando in dote la metà dei punti conquistati nella regular season, calcolati per eccesso.

Una news dell’ultimo minuto, che potrebbe essere ufficializzata già nella giornata di lunedì, riguarda la sfida salvezza di Scandiano, che verrà giocherà mercoledì 24 febbraio in diretta TV, anziché sabato 20.

Foto Claudio Tognacca

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi