16 Aprile 2021 Segnala una notizia
Disoccupato con reddito di cittadinanza si dà allo spaccio: arrestato

Disoccupato con reddito di cittadinanza si dà allo spaccio: arrestato

3 Febbraio 2021

Disoccupato sulla carta e per questo percettore del reddito di cittadinanza, in realtà si era trovato un’attività alternativa, in nero: lo spaccio. Per questo nella notte scorsa, è finito in manette. Ad arrestate il 30enne italiano, pregiudicato, sono stati i militari della Stazione di Nova Milanese.

L’uomo è stato sorpreso dai militari dell’Arma mentre si trovava per strada, in pieno lockdown. Una volta bloccato dai militari, è stato trovato in possesso di alcune dosi di cocaina e hashish. La successiva perquisizione domiciliare, effettuata a Nova Milanese, presso l’abitazione di residenza, ha permesso di rinvenire 6 g circa di hashish, 2,4 di cocaina, oltre a 210 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita.

Inoltre, dalle ulteriori verifiche effettuate dai militari, è emerso che il 30enne percepiva il reddito di cittadinanza, sussidio immediatamente revocato dall’Inps a seguito della segnalazione da parte dei Carabinieri.

L’uomo è stato quindi arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. All’esito dell’udienza di convalida dell’arresto, il Tribunale di Monza ha disposto nei suoi confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi