Quantcast
Online il questionario sulla mobilità sostenibile. Monza in Bici: "Facciamo sentire la nostra voce" - MBNews
Ambiente

Online il questionario sulla mobilità sostenibile. Monza in Bici: “Facciamo sentire la nostra voce”

Si tratta dello strumento con cui Monza Mobilità raccoglierà le opinioni dei monzesi rispetto al PUMS, il piano urbano mobilità sostenibile.

bicilcette monza mb

Un piano della mobilità sostenibile disegnato sulle opinioni, i bisogni e i desideri dei cittadini. Con queste premesse il Comune di Monza lancia il “Questionario per il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile“, lo strumento con cui Monza Mobilità, l’Srl 100% comunale che gestisce i servizi di trasporto e sicurezza urbana in città, raccoglierà le opinioni dei monzesi rispetto al PUMS, il piano urbano mobilità sostenibile.

Domande chiuse e aperte con cui i singoli cittadini potranno dar voce alle loro esigenze. “E’ un’occasione unica per far sentire la nostra voce – commenta Lorenzo Brusadelli, portavoce di Fiab Monza in Bici, l’associazione ciclomabientalista attiva in Brianza. – Aspettiamo da tempo il PUMS e questo questionario, soprattutto per essere coinvolti e dare la nostra opinione sulle scelte della mobilità in città. Penso sia importante raccogliere i dati, le valutazioni, i pensieri dei cittadini e un questionario come questo può dare, potenzialmente, voce a tutti. L’auspicio, però, è che non rimanga solo un pezzo di carta, bensì uno strumento di indirizzo vero e proprio. Aggiungo, inoltre, che del PUMS ne abbiamo bisogno: l’assenza di questo piano non permette di accedere a diversi bandi, raccogliere dei finanziamenti, ecc. Insomma, è quasi un “patentino della buona mobilità“, passatemi il termine. E ne abbiamo bisogno”.
Insomma i dati raccolti saranno un punto importante nelle fasi iniziali di costruzione del Piano: “Attraverso le risposte che verranno raccolte – spiega l’Assessore alla Mobilità Federico Arena – potremo ricostruire il quadro degli spostamenti dei cittadini che si muovono sul territorio della città di Monza: il contributo di ciascuno è molto prezioso, perché solo attraverso l’ascolto dei bisogni sarà possibile disegnare un piano su misura degli utenti, efficace nel rispondere alle esigenze reali della popolazione”.

COME COMPILARLO E UNO SCONTO

Il questionario è online su www.comune.monza.it e su https://www.monzamobilita.it/pums.html. I dati non saranno in alcun modo conservati, se non trattati in maniera aggregata ed anonima per le finalità legate alla pianificazione della mobilità.

Al termine del questionario, chi vorrà indicare un indirizzo email, riceverà un codice sconto per utilizzare uno dei servizi di mobilità oggi attivi a Monza: 30% lo sconto per l’utilizzo dei monopattini, 2 giorni di abbonamento gratis per il servizio di Bike Sharing.

Per chi utilizza i parcheggi gestiti da Monza Mobilità presso l’ospedale S. Gerardo e presso l’ingresso di Porta Monza al Parco avrà la possibilità di compilare il questionario cartaceo, ricevendo un biglietto omaggio di uscita dal parcheggio per quella giornata. Per il mese di febbraio le date individuate per compilare il questionario e parcheggiare gratuitamente sono il 10 e il 18 al parcheggio dell’Ospedale San Gerardo e il 20 febbraio al parcheggio del Parco.

Articolo aggiornato alle ore 9.40