13 Aprile 2021 Segnala una notizia
Montevecchia, riprende "Collina Sicura 2021": accessi limitati, navette e parcheggi a pagamento

Montevecchia, riprende “Collina Sicura 2021”: accessi limitati, navette e parcheggi a pagamento

6 Febbraio 2021

Sarà replicato anche nel 2021 il progetto “Collina Sicura” a Montevecchia, pensato per fronteggiare la problematica della viabilità festiva in Alta collina. A percorrere questa strada la Giunta del Comune, che ha approvato lo scorso 30 gennaio la delibera per il progetto 2021, in continuità con quello dell’anno passato.

Il servizio consiste nel vigilare nei fine settimana sul territorio, con particolare attenzione all’osservanza della chiusura della porzione di Montevecchia che sale in collina, luogo naturalistico ed escursionistico con scarsa presenza di parcheggi, e sollevare i residenti del paese dai disagi causati da parcheggi non regolari e traffico intenso. Intento del Comune è che le persone parcheggino correttamente nella zona bassa del paese, prediligendo il parcheggio in area industriale, e salgano a piedi o con la navetta per evitare intasamenti e ingorghi in una strada che, sebbene nominalmente provinciale, non ha i requisiti per sopportare troppi veicoli. Nel dettaglio, sarà intensificata la segnaletica che presegnala la chiusura della SP68 e si lavorerà per definire nuovi cartelli in via San Francesco per segnalare la disponibilità di navetta e stalli di sosta nella zona sotto la SP54, oltre a riordinare la segnaletica orizzontale nelle zone Gelsi/Brughè/Monza.

Capo progetto e responsabile del procedimento sarà il Sovrintendente di polizia locale Sara Fumagalli, che tra i vari adempimenti dovrà individuare colleghi di altri Comuni disponibili a svolgere il servizio, assicurare che il personale coinvolto sia dotato dei DPI, elaborare uno studio della segnaletica necessaria con la definizione di nuovi cartelli e predisporre la determina di impegno di spesa e sottoporla alla firma del Sindaco, fino ad un massimo di 12.500 euro. Nella scheda progettuale viene messa nero su bianco per la prima volta la volontà di introdurre la sosta a pagamento al sabato, alla domenica e ai festivi in generale in tre aree definite: il parcheggio Cappelletta, il parcheggio Alta Collina/largo Agnesi e il parcheggio Butto, con individuazione però di aree libere per residenti, domiciliati e operatori dell’area.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Agnese Zappalà
Agnese Caterina Zappalà, classe 1993. Laureata in Musicologia e Beni Culturali tra Italia e Francia e diplomata all’ISPI di Milano in Affari Europei, adesso studio Storia Politica all’Università degli studi di Pavia. Mi piace scrivere, entrare a contatto con le persone e raccontare le storie che mi emozionano. Leggo tanto, soprattutto i grandi classici della letteratura. Una passione insana per il caffè, il cinema francese e lo shopping esagerato.


Articoli più letti di oggi