13 Aprile 2021 Segnala una notizia
Effebiquattro, nasce il progetto INDOOR: "Così uniamo storia, design e tecnologia"

Effebiquattro, nasce il progetto INDOOR: “Così uniamo storia, design e tecnologia”

11 Febbraio 2021

Per chi lavora nel mondo del design e dell’edilizia, Effebiquattro Milano non ha bisogno di presentazioni. I numeri parlano per lei: con più di 8 milioni di porte Effebiquattro nelle case di tutto il mondo, una produzione interna di 52.000 m2 di superficie, oltre 10.000 m2 di magazzino e 1.000 porte al giorno, l’azienda, che ha il suo quartier generale a Seregno, è da 45 anni espressione del Made in Italy più puro. Numeri importanti, che hanno permesso all’impresa di divenire la prima azienda italiana nella produzione di porte interne e di far parte di alcuni dei progetti edilizi più prestigiosi del Paese, due fra tutti il Bosco Verticale e il Teatro alla Scala di Milano.

Oggi, però, dopo la crisi del 2008 e la recente ondata di incertezza portata dall’emergenza Covid-19, anche le eccellenze cambiano passo. Nasce così un nuovo progetto: INDOOR, la naturale evoluzione di una storia imprenditoriale, che parte dalle porte e applica tecnologia, innovazione ed esperienza all’interpretazione dell’abitare. Si chiamano ARIA, ARREDA, ABITO e AD-HOC le quattro linee che propongono soluzioni per interni contemporanee e funzionali, pronte a dare nuovi volti, ma soprattutto nuovi spazi alla casa.

“Per fare questo lavoro c’è bisogno di passione, cuore e soprattutto coraggio – ha spiegato il Cavalier Mario Barzaghi, alla conferenza stampa online di presentazione dei nuovi prodotti. – Noi lo facciamo mettendoci in gioco con una nuova gamma di soluzioni, pensate coniugando estetica, comodità e funzionalità. In questi 40 e passa anni di lavoro il mondo delle porte è cambiato: dopo il Covid chi fa questo lavoro ha bisogno di capire le esigenze del mercato e le necessità delle persone”.

A illustrare le innovative soluzioni, è la nuova generazione Effebiquattro, Giovanna Barzaghi, tramite una visita via web dello show-room aziendale. “Soluzioni semplici ma di design che cambiano gli spazi e li rendono più funzionali – racconta Giovanna Barzaghi. – Il Covid ci ha insegnato che la casa spesso diviene anche luogo d’ufficio. Però è importante separare gli spazi e le nostre soluzione permettono di farlo. Insomma, una nuova gamma per un nuovo futuro della casa o dell’ufficio, dove la parola d’ordine è funzionalità”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Agnese Zappalà
Agnese Caterina Zappalà, classe 1993. Laureata in Musicologia e Beni Culturali tra Italia e Francia e diplomata all’ISPI di Milano in Affari Europei, adesso studio Storia Politica all’Università degli studi di Pavia. Mi piace scrivere, entrare a contatto con le persone e raccontare le storie che mi emozionano. Leggo tanto, soprattutto i grandi classici della letteratura. Una passione insana per il caffè, il cinema francese e lo shopping esagerato.


Articoli più letti di oggi