13 Aprile 2021 Segnala una notizia
Concorezzo, la maratona Pgt si ferma sul via... riprende stasera a mezzanotte

Concorezzo, la maratona Pgt si ferma sul via… riprende stasera a mezzanotte

3 Febbraio 2021

Si preannuncia un consiglio comunale dalle ore piccole quello previsto per questa sera, 3 febbraio, nel comune di Concorezzo. La convocazione è infatti fissata per le 23.45 e all’ordine del giorno c’è uno dei temi caldi della politica concorezzese: l’iter di approvazione del PGT, il documento di indirizzo urbanistico, che potrebbe cambiare il volto della città.

Concorezzo, stasera il consiglio a mezzanotte

Si apre nel caos la discussione sul PGT nel Comune di Concorezzo. Ieri, martedì 2 febbraio, sarebbe dovuta iniziare la prima delle sedute dedicate all’argomento. Invece, proprio nella serata di apertura della discussione, si è verificato il primo intoppo: un vizio di forma nella compilazione dell’ordine del Giorno, che a detta della minoranza avrebbe potuto pregiudicare la legittimità delle decisioni prese, ha fatto saltare la seduta, dando vita ad un lungo botta e risposta tra le forze politiche del consiglio.

Un rinvio che farà iniziare i lavori stasera, o forse sarebbe meglio dire stanotte, quando a pochi minuti dalla mezzanotte si terrà il primo step della discussione. Un orario infelice, dettato però dalla legge, secondo cui devono passare almeno 24 ore dalla convocazioni tra una seduta e l’altra.

Capitanio: “Non condivido questo modo di fare politica”

“Ritengo che l’amministrazione abbia fatto un buon lavoro sul PGT – chiarisce il Sindaco Mauro Capitanio – e questa sera si inizierà a discuterne. Le tempistiche non cambieranno di molto: dovevamo iniziare ieri, inizieremo oggi. Resta però profonda amarezza per quello che è successo ieri in consiglio. Per un vizio di forma, una seconda pagina che per errore non è stata inclusa nel PDF mandato ai consiglieri, la seduta è stata rinviata. Una parte della minoranza, il PD e La Rondine in particolar modo, si è comportata in maniera distruttiva nei nostri confronti e nei confronti degli uffici comunali. Aggiungo che c’erano tante occasioni per farci notare la dimenticanza, invece si è scelto di farlo all’apertura del consiglio, in modo plateale. Personalmente non condivido questo modo di fare politica. Però ne prendo atto. Adesso pensiamo alla discussione: inizierà stasera e andrà avanti per i prossimi giorni”.

Il commento de La Rondine 

Intanto poche ore fa anche la lista civica La Rondine Concorezzo ha commentato i fatti avvenuti ieri in aula.

“Il nostro gruppo ha segnalato il problema con responsabilità e precisione – si legge in un post su Facebook. – Nonostante le resistenze dell’Amministrazione, il segretario comunale, la dott.ssa Ricapito, ha dovuto prenderne formalmente atto. Non vogliamo insistere sul grave errore commesso dal Sindaco e dal Presidente del Consiglio Comunale. Ci limitiamo solo a dire che se l’Amministrazione si impegnasse in un serio dialogo con tutti i gruppi politici, questi errori si potrebbero limitare in modo significativo. Lo stesso può dirsi anche sul fronte dei contenuti dell’azione politica. E per questo ribadiamo gli obiettivi che ci prefiggiamo, appellandoci alla responsabilità e alla ragionevolezza del Sindaco e di tutta l’Amministrazione. In sede di Piano di Governo del Territorio promuoveremo tre punti fondamentali: la soluzione della vicenda Asfalti Brianza, la tutela della aree verdi, a partire da via Kennedy, un freno a centri commerciali e multinazionali aggressive”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Agnese Zappalà
Agnese Caterina Zappalà, classe 1993. Laureata in Musicologia e Beni Culturali tra Italia e Francia e diplomata all’ISPI di Milano in Affari Europei, adesso studio Storia Politica all’Università degli studi di Pavia. Mi piace scrivere, entrare a contatto con le persone e raccontare le storie che mi emozionano. Leggo tanto, soprattutto i grandi classici della letteratura. Una passione insana per il caffè, il cinema francese e lo shopping esagerato.


Articoli più letti di oggi