14 Aprile 2021 Segnala una notizia
Caffè e cocaina al bar: arrestato un barista con 2 kg di droga nel magazzino

Caffè e cocaina al bar: arrestato un barista con 2 kg di droga nel magazzino

11 Febbraio 2021

Un bar a Monza, è finito nel mirino dei controlli anti Covid-19 dei Carabinieri. Insieme al caffè offriva anche una dose di cocaina “da asporto”, in particolare ai clienti affezionati. Un servizio speciale che non è passato inosservato ai militari, che dopo aver effettuato le opportune verifiche, hanno arrestato l’esercente.

La calma apparente prima della sorpresa

Stando al racconto delle autorità, appena entrati nel bar l’ambiente è fin da subito apparso teso: i militari hanno quindi chiesto i documenti al gestore del bar, che appariva visibilmente preoccupato, benché apparentemente non ce ne fosse motivo. La sua preoccupazione si è poi rivelata fondata: era infatti in possesso di più di 10 dosi di cocaina che avrebbe distribuito, di lì a poco, ai clienti ormai abituati alla modalità da “asporto”.

La scoperta del laboratorio clandestino

Gli ulteriori e necessari accertamenti hanno consentito di rinvenire, in un locale limitrofo di pertinenza dell’esercizio commerciale, quasi 2 chili di cocaina, più di 5.000 euro – verosimilmente provento di spaccio – e del materiale per il confezionamento delle dosi da cedere al dettaglio e su prenotazione.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Monza, in attesa di convalida che avverrà nei prossimi giorni.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi