08 Marzo 2021 Segnala una notizia
Il Cab polidiagnostico si fa sempre più territoriale: apre il nuovo centro prelievi a Paderno Dugnano

Il Cab polidiagnostico si fa sempre più territoriale: apre il nuovo centro prelievi a Paderno Dugnano

1 Febbraio 2021

Salute e prevenzione, ma soprattutto diagnosi e cura. Sono i cardini su cui si focalizza il gruppo Cab polidiagnostico, che in un momento particolare come questo ha deciso di investire sul laboratorio di analisi cliniche: Glab (Godina laboratorio) decide quindi di rafforzare la sua presenza sul territorio brianzolo aprendo anche una nuova struttura  a Paderno Dugnano, in via Buozzi 48/a.”Il laboratorio – spiega il numero uno del Cab, il dottor Paolo Godina -, è stata la nostra prima attività, aperta da mio padre nel 1976. È stato il primo laboratorio privato della Brianza, tra l’altro inizialmente anche convenzionato con il sistema sanitario nazionale (SSN)”.

Una data storica, quella del ’76, da cui nascono gli odierni 44 anni d’esperienza. “Anni – spiega Godina – durante i quali ci siamo posti l’obiettivo di diventare un punto  di riferimento per la sanità privata in tutto il territorio brianzolo”. G-lab non offre solo esami del sangue ma anche visite specialistiche, radiologia, riabilitazione e la quasi totalità di servizi medici che si possono offrire a livello ambulatoriale.

Oggi il gruppo Cab polidiagnostico garantisce al territorio brianzolo 6 centri polidiagnostici e 8 punti prelievi, la cui sede principale, all’interno della quale vengono processati tutti i test, è quella storica in via dei Mille a Barzanò. Il tutto è condito da un totale di 300 specialisti. Una realtà affermata, quindi. Soprattutto consolidata sul territorio, capace di offrire un servizio mirato in particolare sulla diagnosi e sulla cura e prevenzione della persona.

INTERVISTA A PAOLO GODINA

Dottor Godina, come nasce l’idea di aprire dei laboratori di analisi?

“Mi sono basato  sull’esperienza di mio padre e ho quindi pensato di ripercorrere la sua stessa strada. Nel 2008 apro quindi il mio laboratorio privato, scegliendo però di svincolarmi dalla convenzione con il SSN. Questa attività, rispetto a quella di mio padre e parallelamente a quella del Cab polidiagnostico, è una continuità a livello di competenze, di professionalità e di esperienza”.

La scelta di non aderire alla convenzione con il SSN ha portato degli svantaggi? 

“Assolutamente no, al contrario la nostra scelta si è dimostrata vincente. Garantiamo gli stessi prezzi del SSN, ma abbiamo eliminato tutta la burocrazia che sta dietro a questa convenzione. Il cittadino che volesse riferirsi a noi, avrebbe quindi il vantaggio dello stesso prezzo, con in più un notevole risparmio di tempo, visto che non serve né la ricetta né la prenotazione. Ad esempio, fare un colesterolo da noi costa 1,70 € così come nelle strutture pubbliche. In più abbiamo diverse convenzioni con le compagnie assicurative, il che permette di ottenere dei vantaggi anche economici non indifferenti, anche per le prestazioni più costose”.

Come è stata accolta l’attività dal pubblico brianzolo?

“Negli ultimi anni i laboratori hanno visto una crescita importante, nonché un’ esplosione in questo ultimo anno dovuta anche alla pandemia. La nostra attività si è infatti arricchita di un laboratorio di microbiologia. Motivo per il quale oggi possiamo offrire test antigienici, test sierologici, prelievi di sangue per gli anticorpi anticovid (i test sierologici) e anche i tamponi molecolari in sede. A proposito di tamponi ci tengo a sottolineare che ci siamo organizzati per offrire la  prenotazione degli esami e il pagamento online degli stessi, così da garantire il controllo degli accessi delle persone, snellendo le procedure. In più abbiamo inserito un tampone molecolare urgente con la possibilità di avere l’esito entro sera, cosa che non fa quasi nessuno.  Questa procedure risulta molto utile, in particolare per chi ha urgenza di avere l’esito per effettuare ad esempio un volo”. 

Come funziona la rete dei laboratori?

“La sede principale rimane quella di Barzanò, il primo laboratorio aperto da mio padre nel ’76 all’interno del quale vengono processati gli esami. Tutte le altre strutture periferiche sono invece dei punti prelievo. In questi anni abbiamo dato una identità specifica al laboratorio Glab, motivo per il quale stiamo aprendo diversi punti prelievo sul territorio, con l’obiettivo di avvicinarci alle esigenze della popolazione. Abbiamo infatti appena aperto a Lecco e a Paderno Dugnano. Nei prossimi mesi, invece, abbiamo l’obiettivo di espanderci ulteriormente con nuovi punti sul territorio”.

 

 

Gruppo Cab Polidiagnostico srl

Sede Legale: Via dei Mille, 4 – Barzanò – P.Iva 03134480130

Direttore Dott. Paolo Godina

Per maggiori info visita il sito e la pagina Facebook

 

*Pubbliredazionale

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Massimo Chisari
Milanese di nascita, brianzolo d'adozione. Guardo il mondo attraverso la mia macchina fotografica. Osservo. Cerco. E tramite le parole, racconto. Amo il giornalismo, quello sincero perché scrivere significa smettere di respirare per raccontare con il cuore. Ho due grandi passioni. L'arte e la letteratura, quella russa soprattutto. Ma ho un unico grande amore, anzi due. I miei due cani, Hubert e Brunhilde.


Articoli più letti di oggi