14 Aprile 2021 Segnala una notizia
Brugherio, botte al padre e violenze reiterate sulla moglie: 2 arresti in pochi giorni

Brugherio, botte al padre e violenze reiterate sulla moglie: 2 arresti in pochi giorni

9 Febbraio 2021

I maltrattamenti in famiglia continuano a essere una piaga che attanaglia anche il territorio della Brianza. Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Monza, sono intervenuti a Brugherio per una segnalazione di maltrattamenti messi in atto da un brugherese 37enne, già noto ai militari. Al culmine di una lite e in stato di alterazione dovuta all’abuso di alcol, l’uomo ha picchiato violentemente il padre, ferendolo alla testa.

Il tempestivo intervento dei militari ha permesso di evitare che la situazione degenerasse ulteriormente. Immediato l’arresto del figlio per reiterate violenze nei confronti dei suoi famigliari. Al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Monza, in attesa della convalida dell’arresto avvenuta la scorsa settimana, che ha prolungato la misura della custodia cautelare in carcere.

Un altro arresto per violenze su moglie e figlio minore

Un secondo episodio si è consumato nel fine settimana appena trascorso. I Carabinieri della Stazione di Brugherio, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un cittadino rumeno 38enne, residente a Brugherio, già detenuto per un altro reato (contro la persona) presso la Casa Circondariale di Novara. La misura cautelare scaturisce da una richiesta conforme del comando Stazione di Brugherio, a seguito dell’accertamento di reiterate violenze, fisiche e psicologiche, commesse negli ultimi mesi, nei confronti della moglie e del figlio minore.

Foto di repertorio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi