25 Ottobre 2021 Segnala una notizia
Asfalti Brianza, non passa l’emendamento delle minoranze. Il Comitato: “Chiediamo supporto ai Sindaci”

Asfalti Brianza, non passa l’emendamento delle minoranze. Il Comitato: “Chiediamo supporto ai Sindaci”

11 Febbraio 2021

Non saranno le nuove regole urbanistiche a decidere le sorti di Asfalti Brianza. Sfuma così, nella maratona del consiglio comunale dedicato al PGT, la speranza delle forze di minoranze a Concorezzo, che unite avevano presentato un emendamento per chiedere un cambio di destinazione d’uso dell’area. Una proposta non ritenuta percorribile già durante la prima seduta dei consigli comunali dedicati al nuovo Piano del Governo del territorio, e ribadita anche nella serata di martedì 9 febbraio, quando il consiglio comunale ha bocciato l’emendamento.

Non trattiene la delusione per l’avvenuto, La Rondine Concorezzo, lista civica da sempre sensibile al tema. “Alla Lega è mancato il coraggio – dichiarano – ancora una volta. Alcuni consiglieri della maggioranza sono intervenuti per giustificare la bocciatura dell’emendamento. Dichiarazioni tutte volte a scaricare su altri rischi e responsabilità che un’amministrazione seria dovrebbe assumersi senza esitare. Per il momento, preferiamo non commentare oltre. Vogliamo invece rivolgerci ai cittadini che hanno subito per tanti anni, per troppo tempo lasciati a loro stessi. Siamo con voi e non abbiamo nessuna intenzione di mollare la presa. Il nostro obiettivo è sempre lo stesso e ne verremo a capo. Anche le resistenze più miopi e irresponsabili dovranno venire meno, ne siamo sicuri”.

“Come macigni restano i dati rilevati da ARPA il 30 giugno 2020 – tuonano dal Comitato Sant’Albino. – Nell’unico giorno di verifiche al camino si è rilevata costante emissione di benzene. A tutti i cittadini rinnoviamo il nostro invito a combattere per tutelare la nostra salute ma anche la legalità. Ai Sindaci di Agrate, Brugherio e soprattutto al Sindaco di Monza Dario Allevi chiediamo un impegno diretto e pressante in tutti gli ambiti possibili (Prefettura, Provincia, Regione e Governo) a tutela della salute dei propri concittadini”.

Di immaturità e fake news ha parlato Gabriele Cavenaghi, Capogruppo Lega Concorezzo. “Così La Rondine fa il gioco di Asfalti Brianza. Illudendo i cittadini con stravolgimenti del Pgt che sono irrealizzabili e illegali e diffondendo menzogne sul fatto che la Lega starebbe salvando Asfalti Brianza, il gruppo di minoranza fa il male del paese.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Agnese Zappalà
Agnese Caterina Zappalà, classe 1993. Laureata in Musicologia tra Italia e Francia, diplomata all’ISPI di Milano in Affari Europei, ho recentemente conseguito una seconda laurea in Storia Politica all’Università di Pavia scrivendo di giornalismo femminile nel Risorgimento italiano. Mi piace entrare a contatto con le persone e raccontare le storie che mi emozionano. Giornalista pubblicista.


Articoli più letti di oggi