Attualità

Arcore, contro la chiusura della biglietteria della stazione arriva la petizione

Un braccio di ferro tra l'amministrazione Colombo e Trenord e FNM SPA, chi avrà la meglio? 

stazione-arcore-fs-mb

Ultimo disperato tentativo per far fare dietro front a Trenord. Ecco che online compare la petizione dal titolo molto chiaro e perentorio: “La biglietteria della stazione di Arcore deve rimanere aperta!”. A farsi promotore di questa iniziativa Roberto Mollica Bisci, assessore nel comune di Arcore che ha tra le sue deleghe anche quella allo sviluppo sostenibile.

 

PETIZIONE CONTRO LA CHIUSURA DELLA BIGLIETTERIA DELLA STAZIONE DI ARCORE

Credo che la decisione di Trenord di chiudere…

Pubblicato da Roberto Mollica Bisci su Martedì 9 febbraio 2021

La petizione è accompagnata da questo testo: “La chiusura della biglietteria della stazione farà sì che venga a mancare un importante presidio del territorio a scapito della sicurezza dei viaggiatori in un importante punto di interscambio e dei cittadini arcoresi e che vengano penalizzate le fasce più deboli e meno digitalizzate della popolazione come anziani e stranieri.
Questo potrebbe comportare un aumento di coloro che non acquisteranno il biglietto favorendo l′abusivismo e l’elusione”.
L’assessore afferma che la decisione sia stata presa “senza coinvolgimento dell′Amministrazione comunaIe cittadina e del territorio”.

Giusto questa settimana noi di MBNews ci eravamo recati in stazione per raccogliere l’opinione dei pendolari (qui l’articolo integrale): dalle interviste emerge come il disagio avrebbe un suo peso, soprattutto per chi ancora oggi non è pratico rispetto agli acquisti online o addirittura è privo di strumenti che glieli consentano. Dall’altra parte è giusto ricordare che sia il bar della stazione resterà aperto e con la funzione di vendita, che già fa di biglietti, sia resteranno in funzione le macchinette per l’erogazione dei biglietti.

Un braccio di ferro tra l’amministrazione Colombo e Trenord e FNM SPA, chi avrà la meglio?