23 Gennaio 2021 Segnala una notizia
Villa Reale, l'allarme dei comitati e delle associazioni: "Preoccupati per il futuro del bene"

Villa Reale, l’allarme dei comitati e delle associazioni: “Preoccupati per il futuro del bene”

14 Gennaio 2021

Si aggiungono anche i Comitati cittadini e le associazioni culturali della città di Monza alle numerose voci preoccupate per le sorti della Villa Reale. A un passo dal 15 gennaio, data in cui il concessionario privato dovrebbe riconsegnare le chiavi degli spazi di sua competenza, 10 associazioni e 6 comitati hanno firmano una lettera per chiedere, tra le altre cose, la riapertura del bene il prima possibile.

“Le Associazioni Culturali e i Comitati Cittadini di Monza deplorano la grave situazione in cui versa la Villa Reale di Monza per la decisione unilaterale del concessionario di recedere dal contratto – si legge nella nota. – Manifestano la concreta  preoccupazione che la chiusura della Villa Reale possa portare a un suo inesorabile degrado.  Esprimono solidarietà ai lavoratori che rischiano il posto di lavoro. Auspicano che  il  Sindaco e il Direttore del Consorzio mettano in campo tutte le energie perché la Villa Reale venga restituita alla fruizione dei cittadini come bene comune e patrimonio culturale e artistico di rilevanza internazionale. Dichiarano la loro disponibilità a collaborare alla rinascita e a una nuova stagione della Villa e del Parco Reale di Monza”.

Come avevamo riportato in un nostro precedente articolo, il Consorzio ha dichiarato che la priorità è riaprire la Reggia, emergenza Covid permettendo. Relativamente al contenzioso tra pubblico e privato, ha inoltre aggiunto di aver contestato “gli inadempimenti del Concessionario segnalandoli anche alle Autorità competenti” senza cedere a quello che definiscono un vero e proprio “ricatto”.
Tra i nodi da sciogliere più in là ci sarà sicuramente quello relativo al modello di gestione, sia per l’immediato futuro, sia per il lungo termine.

I firmatari della lettera sono: Associazione Amici dei Musei di Monza e Brianza, Comitato per il Parco Antonio Cederna, Comitato La Villa Reale è anche mia, Associazione Mazziniana Monza, Italia Nostra Monza, Associazione Amici della Musica Monza, Università Popolare Monzese, Associazione Mnemosyne, Centro Culturale Ricerca Monza, Circolo Legambiente Alex Langer, Comitato Viale Lombardia 246, Comitato Quartiere Sant Albino, Comitato Residenti Area Scotti, Comitato Boito-Monteverdi, Comitato Buon Pastore, Comitato di Via Blandoria.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Agnese Zappalà
Agnese Caterina Zappalà, classe 1993. Laureata in Musicologia e Beni Culturali tra Italia e Francia e diplomata all’ISPI di Milano in Affari Europei, adesso studio Storia Politica all’Università degli studi di Pavia. Mi piace scrivere, entrare a contatto con le persone e raccontare le storie che mi emozionano. Leggo tanto, soprattutto i grandi classici della letteratura. Una passione insana per il caffè, il cinema francese e lo shopping esagerato.


Articoli più letti di oggi