14 Aprile 2021 Segnala una notizia
Il caso sollevato dal sindaco di Vimercate: "Anomalie ed errori sui dati covid"

Il caso sollevato dal sindaco di Vimercate: “Anomalie ed errori sui dati covid”

26 Gennaio 2021

Dubbi e anomalie sui dati covid ci sono fin dall’origine, fin dalla loro raccolta e diffusione nei singoli territori. E prima ancora che nei conteggi finali in mano alla regione e al ministero della Salute – quelli su cui si basano le decisioni da applicare e che negli ultimi giorni sono all’origine dello scontro sull’errore che ha imposto almeno una settimana di zona rossa sbagliata a tutta la Lombardia – ci sono numeri che non sempre tornano anche nelle realtà locali e strutture di base. E’ il sindaco di Vimercate, Francesco Sartini, a sollevare la questione quando, nel suo ultimo messaggio di aggiornamento della situazione sanitaria in città, spiega anche quale sia l’origine dei dati che riceve periodicamente sui nuovi contagi, guariti, persone sottoposte a quarantena e decessi di residenti nel comune.

Dall’inizio dell’epidemia è ormai diventato un appuntamento fisso il videomessaggio del fine settimana con gli aggiornamenti del sindaco e l’ultimo, pubblicato sui canali online del comune la sera del 22 gennaio, è il primo che illustra con trasparenza anche le fonti dei numeri ricevuti per conteggiare la situazione a Vimercate. Quanto accaduto tra Lombardia e governo sulla correttezza dei dati covid conferma quanto sia “piuttosto chiara l’importanza di disporre di dati puntuali e affidabili – spiega Sartini -. I dati di cui dispongo, e su cui mi baso per le informazioni che vi riporto ogni settimana, arrivano dai sistemi di Ats (l’Agenzia di tutela della salute della Brianza, ndr) e presumo che siano gli stessi sistemi che gestiscono i dati su cui si basano le valutazioni complessive”.

Il sindaco quindi dice che “nelle ultime due settimane ci sono stati alcuni problemi di recupero dei dati, che sembrerebbero in parte rientrati nelle ultime ore, ma non saprei dire se si è trattato di un problema che ha riguardato il nostro comune o un bacino più ampio. Nelle estrazioni dei dati effettuate nei giorni scorsi infatti risultano delle anomalie nel conteggio degli infetti, dei guariti e dei cittadini sottoposti a quarantena domiciliare. Sono anomalie che si riesce a ricomporre parzialmente grazie al confronto meticoloso e sistematico che facciamo con i dati estratti nei giorni precedenti, ma evidenziano come sia complesso elaborare e mantenere questi dati”.

Quindi sulla base delle valutazioni sui dati ricevuti in municipio il sindaco prepara il suo messaggio di aggiornamento che, per quanto riguarda la scorsa settimana, conteggia zero decessi a Vimercate legati al covid, 28 nuovi positivi al virus e 47 guariti ma, precisa Sartini, “su queste informazione potrebbe esserci un margine di errore. Dai dati estratti dal cruscotto regionale giovedì – aggiunge il sindaco – non è possibile rilevare il numero dei cittadini sottoposti a quarantena, mentre nei dati di venerdì mattina i cittadini in quarantena risultano 77. Dai dati disponibili quindi, con le dovute cautele, si conferma una situazione stabile per la nostra città, con un leggero miglioramento rispetto alla scorsa settimana in quanto i guariti risultano in numero superiore ai nuovi infetti, ma occorre attendere e verificare che non vi siano errori”.

I dati sui ricoverati e i posti in terapia intensiva sono invece forniti direttamente dall’ospedale cittadino e “da inizio 2021 – conclude Sartini – i ricoveri a Vimercate si mantengono stabili ad un livello di attenzione, ma non drammatico come 2 o 3 mesi fa”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Martino Agostoni
Filosofia, giornalismo e cronaca sono la mia laurea, la mia specializzazione e il mio mestiere. Vivo e lavoro tra Monza e Milano, corro o viaggio nel resto del tempo.


Articoli più letti di oggi