13 Aprile 2021 Segnala una notizia
Giorno della Memoria: a Seregno occasioni di riflessione e testimonianza

Giorno della Memoria: a Seregno occasioni di riflessione e testimonianza

27 Gennaio 2021

Per la ricorrenza del Giorno della Memoria (anniversario dell’apertura dei cancelli del Campo di Sterminio di Auschwitz), il Comune di Seregno proporrà due occasioni di riflessione e testimonianza.

Innanzi tutto, nella giornata di mercoledì 27 gennaio saranno previsti due brevissimi momenti di commemorazione (uno in mattinata e uno nel pomeriggio) presso le Pietre d’Inciampo, che in città fanno memoria delle vittime della Shoah (in via Trabattoni in ricordo della famiglia ebrea di Giuseppe Gani e in piazza Caprera in memoria dell’internato Ferdinando Silva). Le commemorazioni vedranno l’intervento di un numero molto limitato di persone, ma potranno essere seguite in diretta sul canale Facebook SeregnoNotizie.

Poi, sarà predisposta una serie di manifesti incentrati su citazioni di Liliana Segre. I manifesti saranno oggetto di una mostra visibile dalle vetrate de l’Auditorium di piazza Risorgimento e saranno divulgati tramite i canali social del Comune di Seregno.

Alberto Rossi, sindaco: “Nell’ultimo anno abbiamo, purtroppo, dovuto reinventare il cerimoniale delle solennità civili. Un cerimoniale in cui, giocoforza, abbiamo dovuto rinunciare alla presenza di pubblico e al coinvolgimento delle scuole. Ma non abbiamo mai rinunciato a proporre segni di partecipazione alle ricorrenze, segni che poi sono stati diffusi tramite la rete Internet, riscuotendo sempre molta attenzione. Anche per il Giorno della Memoria ci affidiamo a questa formula di video in diretta, convinti che sia comunque importante, anche in questo momento di emergenza sanitaria, lasciare uno spiraglio per riflettere sui valori più grandi che fondano la nostra società. Nei manifesti già affissi per le strade della città, invece, ci sarà il nostro omaggio a Liliana Segre. La senatrice, che pochi mesi fa ha compiuto novant’anni e ha annunciato che, per ragioni di età, non potrà più proporre interventi pubblici di testimonianza, è una autorevole testimone delle vicende del nostro tempo e dei valori della democrazia. Come forse è noto, avevamo contattato Liliana Segre, offrendole la cittadinanza onoraria di Seregno. Con molta cortesia, il nostro invito è stato accolto il nostro invito. Non abbiamo potuto ancora dare corso alla cosa perché, nel frattempo, è esplosa l’emergenza sanitaria. Vogliamo che il conferimento della cittadinanza onoraria a Liliana Segre si svolga in una riunione solenne del Consiglio Comunale, con il coinvolgimento delle associazioni e delle scuole, quindi non in modalità di teleconferenza. Ma, comunque, per le celebrazioni di quest’anno, collocate in un periodo così particolare, abbiamo voluto riservarle un omaggio speciale”.

Foto repertorio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi