25 Luglio 2021 Segnala una notizia
Volley A3: il recupero sorride a Prata. Brugherio fermata 3-0

Volley A3: il recupero sorride a Prata. Brugherio fermata 3-0

9 Dicembre 2020

Semplicemente più concreta. Così la Tinet Prata di Pordenone infrange i sogni dei Diavoli che fanno rientro a Brugherio, in questo recupero della 3° giornata del Campionato Serie A3 Credem Banca, senza aggiornamenti per la classifica, interrompendo la striscia di successi che avevano anticipato l’arrivo sul campo dei passerotti (3-0 contro San Donà, 3-0 contro Bolzano). È una Brugherio ancora in cerca di continuità, tanto precisa e grintosa contro Bolzano quanto volubile contro Prata e così le buone cose viste campo, con Gozzo che si conferma il migliore per i rosanero (17 punti, 52% in attacco), si offuscano dietro carenze in attacco e caratteriali contro una Prata che schiera invece tutto il proprio arsenale, da Baldazzi (MVP, 22 punti) a Bruno, costante minaccia per il muro rosanero, passando per Bellini e Bortolozzo. Non basta il punto a punto in tutti e tre i set e la rimonta del terzo quando, sotto di sei punti, Brugherio trova la parità sul 19-19; il quid manca proprio quando c’è da concretizzare i palloni decisivi, ruolo che ricoprono bene invece i padroni di casa per la vittoria 3-0 del recupero.

LE FORMAZIONI
Durand schiera Santambrogio-Breuning sulla diagonale palleggio-opposto, Fumero e Frattini al centro, schiacciatori Gozzo e Teja, libero Raffa.

Coach Mattia per Prata risponde con Calderan al palleggio, Baldazzi opposto, al centro Dal Col e Bortolozzo, schiacciatori Bruno e Bellini, libero Pinarello.

PRIMO SET
Si parte subito con una bella difesa di Raffa concretizzata da Teja nel 2-0 ma il gioco si mette presto in pari con l’attacco in mezzo al muro di Bruno (3-3). Prata passa in vantaggio, complici le imprecisioni di Brugherio (7-5). Gozzo piazza la diagonale lunga del 7-6 e col muro di Fumero è riaggancio dei rosanero (7-7). Persiste il punto a punto sul 9 pari anche se Prata dà segnali di accelerazione con Baldazzi (12-10) e prosegue in libertà approfittando di un muro Diavoli poco organizzato. Sul 14-11 arriva il primo time out di Durand e sul 17-13, quando Prata cerca di scappare, anche il secondo. Breuning conquista il cambio palla col mani out del 20-17 ma con due colpi in attacco i padroni di casa salgono 22-17. Breuning 22-18, Gozzo 23-19, Bellini però conquista la set ball (24-19) finalizzata in chiusura di set da Baldazzi 25-19.

SECONDO SET
Gioco da subito in pari 3-3, Brugherio passa avanti dopo il muro di Santambrogio 4-5 ma è smentita da Prata che si rifà sotto 8-6 col muro su attacco di Gozzo. Fumero frena la volata di Prata prima col mani out del 10-9 poi col muro dell’11-10, arriva però una leggerezza di Breuning che costa il -3 (13-10) . Persistono i problemi a muro per Brugherio 14-11, arginati da due giocate vincenti di Teja e Gozzo (14-13). Toppano però i momenti chiave i rosanero e con Dal Col e Bellini Prata viaggia con quattro punti di margine (20-16). Un pò in balia, Brugherio, a poco a poco, lascia Prata divorare il set che si chiude con Bruno in mezzo al muro (25-17)

TERZO SET
Cambia Durand, in campo Piazza e Innocenzi su Teja e Frattini ma Prata, avanti già di due, alza subito la voce nel terzo set 3-1. Brugherio non si ritrova, Prata è ben piazzata a muro ed indomita guida 9-4. Spiazzante divario 11-5 e la chiamata in panchina è d’obbligo. Ricambia la pausa coach Mattia dopo il muro di Fumero 11-7 ma si rientra con altri due punti di marca rosanero, ace di Innocenzi e diagonale di Gozzo 12-9. Momento no di Prata e Brugherio accorcia 13-12 con l’ace di Gozzo. Fatica sprecata. Tre gli errori di fila dei rosanero e Prata torna in quota 16-13. Gozzo, uomo set, stacca il 19-17, 19-18 e Biffi pareggia (19-19) vincendo il contrasto a muro. Quanto rammarico però per gli ultimi colpi del set, sono gli errori di Brugherio a portare in rampa di lancio Prata che con Baldazzi trova l’epilogo 25-22 per la vittoria finale 3-0.

3° giornata Campionato A3 Maschile Credem Banca
Tinet Prata di Pordenone- Gamma Chimica Brugherio (3-0)
(25-19, 25-17,25-22 )

Tinet Prata di Pordenone: Calderan 1, Baldazzi 21, Dal Col 7, Bortolozzo 4, Bruno 10, Bellini 6, Pinarello L, Dolfo 1, Deltchev NE: Meneghel, Gambella

Gamma Chimica Brugherio: Santambrogio 1, Breuning 9, Fumero 5, Frattini 2, Gozzo 17, Teja 6, Raffa (L), Innocenzi 2, Piazza, Biffi 1, Eccher, Chiloiro 1, Todorovic L NE: Lancianese

NOTE:
Arbitri: Cecconato Luca, Jacobacci Sergio
Durata set: 25’, 22’, 27’

Tinet Prata di Pordenone: battute vincenti 1, battute sbagliate 6, muri 7, attacco 46%
Gamma Chimica Brugherio: battute vincenti 2, battute sbagliate 8, muri 5, attacco 39 %

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi