02 Agosto 2021 Segnala una notizia
Influenza, spray nasale: vaccinati 300 bambini all'ospedale di Vimercate e Carate

Influenza, spray nasale: vaccinati 300 bambini all’ospedale di Vimercate e Carate

9 Dicembre 2020

Giornata di vaccinazioni sabato 5 dicembre all’Ospedale di Vimercate e Carate: è stato utilizzato il vaccino spray nasale destinato ai bambini, compresi fra i 2 e i 6 anni. Come è noto, questo tipo di vaccino contro l’influenza stagionale si somministra come un semplice spray, a due spruzzi, uno per narice, al posto della classica puntura tanto temuta dai più piccoli. Un vaccino innovativo, assolutamente sicuro.

Sono stati vaccinati a Vimercate 155 bambini e analogamente presso il presidio di Carate. “L’affluenza – spiega Marco Sala, primario della Pediatria in via Santi Cosma e Damiano – è stata complessivamente ordinata, con un sufficiente distanziamento all’arrivo, nella fase di consegna, compilazione e restituzione dei moduli, nella fase di vaccinazione ed in quella successiva di attesa (15 minuti). Ottima la collaborazione da parte di tutto lo staff”.

L’intenzione dell’ASST è quella di replicare (con prenotazione presso il contact center regionale) la giornata di vaccinazione alla popolazione infantile: le caratteristiche sono analoghe. L’appuntamento è sabato 12 dicembre, dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.00.

Vale la pena segnalare che a tutti i bambini è stato regalato e sarà  conservato nella biblioteca del reparto nell’ambito del progetto “Nati per leggere”.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Simona Sala
Simona Sala tra i fondatori nel 2008 di MB News, responsabile marketing e social manager. La mia passione sono i viaggi e la fotografia, passioni che vanno a braccetto. Ma quando per questioni di tempo non posso andare dove vorrei leggo, leggo, leggo meglio se diari di viaggio o storie di Paesi lontani. Mi piacciono la chiarezza, le persone genuine e la buona cucina.


Articoli più letti di oggi