Sociale

“Segregata”: per Natale l’e-book della monzese Bertinotti diventa un libro cartaceo

Sarà possibile trovare il libro alle bancarelle UILDM sotto l’Arengario di Monza e davanti alla Chiesa delle Sacramentine oppure riceverlo all’indirizzo desiderato.

segregata-natale1

In occasione del Natale “Segregata. Una madre contro il coronavirus”, l’e-book della monzese Fabiola Bertinotti, è diventato anche un libro cartaceo.

Un libro pubblicato da una mamma dal cuore grande ma terrorizzata dall’idea di costituire un pericolo letale per il figlio affetto da distrofia e per gli anziani genitori, entrambi categorie ad alto rischio. Da qui la scelta dell’isolamento in camera da letto, camera che diventerà luogo di scrittura e dove prenderà vita il libro nato per aiutare due realtà del territorio: Intensivamente insieme, associazione operante nel reparto di Terapia Intensiva Neonatale e Neonatologia dell’Ospedale San Gerardo di Monza e Uildm, Unione Lotta alla Distrofia Muscolare.

Sarà possibile trovare il libro alle bancarelle UILDM sotto l’Arengario di Monza sabato 19 dicembre tutto il giorno e davanti alla Chiesa delle Sacramentine domenica 20 dicembre (mattina) e ancora sotto l’Arengario (pomeriggio) oppure riceverlo all’indirizzo desiderato, previo bonifico bancario a:

UILDM Sezione di Monza
IBAN IT69F0521620404000000088309
CREDITO VALTELLINESE
Causale: SEGREGATA

Qualora si scelga la spedizione sarà necessario comunicare a Fabiola_Bertinotti@libero.it l’indirizzo di spedizione e numero di copie desiderate con donazione minima di 15 euro.
Resta sempre possibile trovare “Segregata” anche in versione e-book

L’iniziativa, al 100% di beneficenza, è stata sostenuta da Fondazione Cariplo e Fondazione della Comunità di Monza e Brianza.

Foto a cura di Raoul Iacometti 

Più informazioni