17 Aprile 2021 Segnala una notizia
A Limbiate l'istituto Elsa Morante diventa un ambasciatore d'Europa. Che successo!

A Limbiate l’istituto Elsa Morante diventa un ambasciatore d’Europa. Che successo!

16 Dicembre 2020

“Noi possiamo fare piccole cose, che con l’aiuto del Parlamento europeo possono diventare grandi”. A dirlo, in un video, sono i 20 alunni della IV superiore dell’istituto ITC e Pacle Elsa Morante di Limbiate, che assieme alla loro insegnante, Antonella Corrado, sono diventati ambasciatori d’Europa.

Sarebbero dovuti volare a Strasburgo, sede del Parlamento europeo. Non hanno potuto, a causa dell’emergenza sanitaria in corso. Destino beffardo, per i vincitori 2019-2020 del progetto EPAS (European Parliament Ambassador School), che si sono dovuti accontentare di una video conferenza fatta in diretta con il Pe (Parlamento europeo), avvenuta nel corso della mattinata di ieri, lunedì 14 dicembre.

Alla presenza di diverse autorità politiche e in special modo di David Sassoli, presidente del Pe, sono state oltre 90, le scuole che hanno partecipato da tutta Europa, al progetto in questione: l’obiettivo è stato quello di educare i più giovani ai principali temi europei, facendo loro comprendere il funzionamento delle istituzioni dell’Unione europea (Ue).

“Per noi – ha testimoniato Antonella Corrado – partecipare a questa iniziativa è stata una grande opportunità. Mi dispiace che i ragazzi non abbiano potuto concretizzare questa esperienza altamente formativa, ma purtroppo l’emergenza Covid ha imposto di fare diversamente. Tuttavia, aver fatto capire ai ragazzi, prossimi responsabili del nostro futuro,  cosa significhi concretamente essere cittadini europei, ha un valore che supera ogni limite imposto dall’emergenza sanitaria”.

Di necessità virtù, insomma. Soprattutto in un momento di crisi sanitaria a livello mondiale. Quello che importa è la lezione appresa o meglio, il titolo guadagnato: quello di ambasciatori. Il progetto EPAS, infatti, mira a trasformare le scuole coinvolte in vere e proprie “ambasciate” dell’Ue capaci di diffondere, si spera con un effetto a cascata, news e informazioni utili per meglio coinvolgere ed educare l’intera cittadinanza di riferimento.

A proposito di diffondere messaggi educativi, i giovani ambasciatori dell’istituto Elsa Morante sono stati i registi di un video progresso, vincitore assieme ad altre 4 scuole italiane, del progetto Euroscola: un contest all’interno dell’iniziativa EPAS, che porta i giovani allievi  a realizzare un breve video dedicato ogni anno ad una tematica diversa. Quest’anno la progettualità ha preso il nome di “Io e il Parlamento europeo per l’ambiente“. Un’iniziativa che è stata accolta con entusiasmo dai 20 ragazzi dell’Elsa Morante. “Si sono impegnati con il massimo entusiasmo – commenta Antonella Corrado – lavorando di concerto in ogni fase progettuale. Si sono recati all’interno dell’ex ospedale Antonini riflettendo, nel loro piccolo, come potessero concretamente sfidare l’inquinamento“. Sfida vinta, almeno da un punto di vista registico. Per battere l’inquinamento, purtroppo, ci vorrà ancora tanta forza e tanto impegno. Ma coinvolgere e istruire, sensibilizzando le giovani  generazioni, è sicuramente un primo piccolo grande passo in avanti.

Soprattuto un’occasione, che David Sassoli ha colto ed esternato ai partecipanti: “Questo progetto – ha dichiarato – è uno dei principali obiettivi del Parlamento europeo di questo periodo, che ci darà la meravigliosa opportunità di lavorare con voi giovani, per definire il modo in cui la democrazia dell’UE dovrebbe funzionare in futuro. È essenziale – conclude – che i messaggi delle giovani generazioni parlino al cuore”.

 

Le altre scuole premiate all’interno del contest “Io e Il PE per l’ambiente” sono:

  • ISS Gandhi MK di Besana in Brianza con il loro Trash Picker – (Link al video)
  • Istituto Zenale e Butinone di Treviglio – (Link al video)
  • ITC e Pacle Elsa Morante di Limbiate – (Link al video)
  • IT e Liceo Linguistico Augusto Capriotti di San Benedetto del Tronto, con gli APEngers – (Link al video)
  • Liceo Giordano Bruno di Torino – (Link al video)

 

GUARDA IL VIDEO DELL’ISTITUTO ELSA MORANTE:

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Massimo Chisari
Milanese di nascita, brianzolo d'adozione. Guardo il mondo attraverso la mia macchina fotografica. Osservo. Cerco. E tramite le parole, racconto. Amo il giornalismo, quello sincero perché scrivere significa smettere di respirare per raccontare con il cuore. Ho due grandi passioni. L'arte e la letteratura, quella russa soprattutto. Ma ho un unico grande amore, anzi due. I miei due cani, Hubert e Brunhilde.


Articoli più letti di oggi