22 Aprile 2021 Segnala una notizia
Monza, Natale senza ponte Colombo: la riapertura slitta nel 2021

Monza, Natale senza ponte Colombo: la riapertura slitta nel 2021

22 Dicembre 2020

Si sposta ancora un po’ più in là la deadline per l’inaugurazione del ponte Colombo di Monza. La struttura che tornerà a collegare l’area di Spalto Maddalena a quella di Piazza Cambiaghi non sarà usufruibile dai monzesi neanche per questo 2020. Secondo l’iniziale cronoprogramma, il taglio del nastro sarebbe dovuto essere lo scorso 22 ottobre, ma a causa del ritrovamento di amianto in alcuni tubi della vecchia struttura, si era registrato un ritardo dei lavori di 60 giorni netti. Eppure oggi, allo scadere dei fatidici due mesi, è arrivata la notizia che l’opera vedrà la luce solo nel 2021.

“Apriremo il 2021 con la parola riapertura – ha dichiarato il Sindaco Dario Allevi all’annuale conferenza stampa di fine anno – e mi riferisco in particolare alla Reggia di Monza e al Ponte Colombo. Per quando riguarda il Ponte posso dire che ci siamo scontrati con le difficoltà del realizzare un’opera pubblica nel nostro Paese”.

Sfuma così la speranza dei cittadini monzesi di poter usufruire del Ponte durante le festività. Speranze che covavano anche i commercianti e i ristoratori di Spalto Maddalena, che avevamo intervistato lo scorso giugno, a pochi giorni dall’avvio del cantiere. Già allora, molti di loro, erano preoccupati sulle tempistiche e sulla riapertura entro l’anno, ora definitivamente sfumata.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Agnese Zappalà
Agnese Caterina Zappalà, classe 1993. Laureata in Musicologia e Beni Culturali tra Italia e Francia e diplomata all’ISPI di Milano in Affari Europei, adesso studio Storia Politica all’Università degli studi di Pavia. Mi piace scrivere, entrare a contatto con le persone e raccontare le storie che mi emozionano. Leggo tanto, soprattutto i grandi classici della letteratura. Una passione insana per il caffè, il cinema francese e lo shopping esagerato.


Articoli più letti di oggi