18 Aprile 2021 Segnala una notizia
Nell’ultimo turno del 2020 il Teamservicecar ospita il Valdagno

Nell’ultimo turno del 2020 il Teamservicecar ospita il Valdagno

30 Dicembre 2020

Ultima gara dell’anno per il Teamservicecar, che domani alle 20.45 ospiterà il Valdagno, attuale capolista della A1, a pari punti con il Sarzana, ma con una sfida in meno rispetto ai liguri. (Palasport di Biassono, ore 20.45, diretta web su hockeypista.fisrtv.it, sulla APP fisrtv e sulla pagina Facebook Monza News).

Dopo la brevissima sosta natalizia, Colamaria ha ripreso a lavorare con i propri atleti in vista delle prossime quattro sfide, che curiosamente verranno giocate sul nuovo parquet di Biassono e che concluderanno un tour de force iniziato lo scorso 5 dicembre. Il Monza dalla ripresa dopo lo stop/covid ha disputato un filotto di 6 partite in 17 giorni, cogliendo due importanti vittorie contro Breganze e Correggio, mentre all’orizzonte, immediatamente dopo Valdagno si prospettano le sfide a Sarzana (5/1), Trissino (9/1) e Scandiano (13/1).

Gli avversari

La gara di domani sera sarà delicatissima e al limite del proibitivo, proprio per le qualità evidenziate dalla formazione di Diego Mir. Il tecnico argentino, alla prima stagione sulla panchina biancazzurra dopo la positiva esperienza di Breganze, ha portato il proprio club a giocare su livelli decisamente alti. Il Valdagno dalla ripresa ha inanellato 4 vittorie e una sconfitta, un solo bruciante ko interno, patito con l’ambizioso Trissino. La sconfitta nel derby è stato l’unico stop in nove giornate di un campionato costellato di ottime prestazioni, come il brillante 7-4 ottenuto al PalaCastellotti, i successi a Follonica e Montebello e la goleada rifilata al Sandrigo.

I veneti oltre a comandare il campionato vantano anche il secondo miglior attacco con 46 reti, una in meno del Lodi e vivono sulle geometrie di tre elementi di grande esperienza come Mattia Cocco, De oro e il portoghese con nazionalità mozambicana André Centeno. Occhio anche a Piroli, il secondo miglior assist man del campionato dopo la coppia Gavioli – Cancela e al bomber Brendolin, che storicamente ha sempre creato grattacapi ai biancorossoblu.

Pietro Lazzarotto, talento in crescita

Finalmente dopo 9 gare di campionato, Colamaria potrà avere a disposizione l’intero roster, con il recupero di Matteo Zucchetti, che dopo due mesi potrà godere di un congruo minutaggio. Il capitano biancorossoblu potrà così dare una mano ad un collettivo che nell’ultimo mese ha compiuto enormi sforzi e alcuni passi avanti. Da Nadini, oggi nelle Top4 dei marcatori, alle prestazioni di Zampoli, passando per la crescita di Borgo e Ardit e la solidità di Galimberti e Lazzarotto. Proprio quest’ultimo ha mostrato buonissimi passi avanti, come il secondo tempo di Correggio e una gara di sacrificio contro il Follonica, con tante belle chiusure e una sfortunata traversa-riga-fuori cha avrebbe portato il Monza sul temporaneo 2-0. Per Pietro Lazzarotto, che contro i maremmani ha toccato le 80 presenze in biancorossoblu, sembra giunto il tempo della maturità “Abbiamo giocato tante gare in poco tempo ed è stato molto difficile supportarle adeguatamente a livello fisico, anche alla luce delle poche rotazioni. Abbiamo sentito il peso di tanta responsabilità, che alla fine non ci è dispiaciuta, perché siamo un gruppo giovane che ha tanta smania di giocare”. Ad attendere il Teamservicecar adesso c’è un autentico tour de force, con avversari di prima fascia. Per Pietro l’approccio sarà comunque positivo “Oggi siamo in una fase di cambiamento – conclude il numero 3 monzese – sia a livello di collettivo che di maturità e lo dovremo mostrare nelle prossime partite. Dalla capolista Valdagno, al solidissimo Sarzana, alla corazzata Trissino, dobbiamo mettere in mostra i nostri miglioramenti e la nostra voglia, senza nessun timore degli avversari. E a tal proposito dobbiamo sottolineare come, pur giocando sempre in emergenza, abbiamo perso la gran parte della gare solamente per un gol di scarto, giocando vis-a-vis quasi con tutti”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi