21 Ottobre 2021 Segnala una notizia
La Brianza si sveglia sotto una coltre di neve

La Brianza si sveglia sotto una coltre di neve

28 Dicembre 2020

Era prevista. E’ stata annunciata ed è arrivata. Già ieri sera verso le 22 i primi fiocchi di neve  e poi l’intensificarsi della perturbazione ha fatto sì che questa mattina la Brianza si svegliasse sotto una coltre di neve.

Quasi trenta centimetri che hanno cambiato il paesaggio. Non solo, oggi ci saranno non poche difficoltà a muoversi. Il piano neve ha già fatto passare lungo le principali arterie stradali gli spazzaneve, ma la neve continua a cadere copiosa.
Le autorità consigliano di mettersi in strada solo se strettamente necessario. La Protezione civile ha lanciato l’allerta arancione in vista della neve.

La nevicata dovrebbe terminare nella tarda mattinata di oggi, ma le temperature non caleranno lasciando quindi depositi di neve al suolo. Nella serata di lunedì e nella notte di martedì si verificheranno inoltre gelate diffuse anche nelle zone di pianura.

Alle 11.30 il Comune di Monza ha comunicato che sta gestendo le segnalazioni pervenute relative alla viabilità in città, in collaborazione con l’ufficio strade e l’azienda che ha in gestione l’appalto neve. Intanto per la giornata di oggi i cimiteri cittadini resteranno chiusi, mentre i tecnici stanno intervenendo per la messa in sicurezza delle aree dove i rami spezzati ostruiscono il passaggio. “Ci informano che molte delle auto in panne non sono dotate di gomme da neve né di catene: per questo raccomandiamo la massima prudenza negli spostamenti, se necessari e inderogabili” spiegano dal comune.

Postate qui le vostre foto.

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Redazione
La redazione di MB News è composta da giornalisti professionisti e pubblicisti. Il direttore è Matteo Speziali col quale ogni giorno chi collabora con il giornale si confronta per offrire a voi lettori un giornale di giorno in giorno più interessante e più vicino a voi. Se avete qualche bella storia da raccontarci o se volete denunciare un fatto chiamate lo 039361411 oppure scrivete a [email protected] .


Articoli più letti di oggi