29 Luglio 2021 Segnala una notizia
Monza, cittadinanza onoraria a Patrick Zaki. La proposta in consiglio

Monza, cittadinanza onoraria a Patrick Zaki. La proposta in consiglio

15 Dicembre 2020

Dopo Bologna anche la città di Monza potrebbe “adottare” Patrick Zaki. Nel corso del consiglio comunale di ieri, 14 dicembre, il portavoce del PD, Egidio Riva, ha di fatto chiesto all’Amministrazione di conferire la cittadinanza onoraria allo studente egiziano che dal 7 febbraio è in detenzione preventiva in Egitto.

Patrick George Zaki, ricercatore in un Master di Studi di Genere presso l’Università di Bologna, rischierebbe fino a 25 anni di carcere perchè accusato dal governo egiziano di diffondere notizie false attraverso i suoi canali social, attentare alla sicurezza nazionale e di istigare al rovesciamento del governo e della Costituzione.

“Oltre alla cittadinanza onoraria, chiediamo alla Giunta di installare un suo ritratto nel palazzo comunale. Con questa richiesta vogliamo anche noi aderire alla campagna nazionale istituita dall’Associazione InOltre, a sostegno della liberazione del giovane, già sottoscritta da centinaia di enti, Comuni e personalità varie” ha spiegato all’aula Riva. “Non possiamo permetterci un nuovo caso “Regeni”, il nostro deve essere un impegno nei confronti dei diritti della libertà, dalla cultura e della solidarietà”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi