18 Aprile 2021 Segnala una notizia
Desio, in arrivo 60 Bat box. Il Comune dichiara guerra alle zanzare in anticipo

Desio, in arrivo 60 Bat box. Il Comune dichiara guerra alle zanzare in anticipo

24 Dicembre 2020
Una casa ai pipistrelli, in cambio di un efficace servizio anti-zanzare. Desio si prepara in anticipo a dichiarare guerra alle punture estive, ospitando i piccoli mammiferi ghiotti di insetti. In questi giorni si stanno posizionando 60 Bat boxpresso alcune aree a verde e parchi comunali, piccole casette di legno studiate apposta per attirare i pipistrelli che solitamente vivono nelle zone urbane.
“Con l’istallazione delle Bat box, oltre alla tutela della specie nell’ecosistema, che è sintomo di un’elevata qualità ambientale, si vuole svolgere un’azione di controllo alla diffusione di insetti e zanzare, garantita proprio dai pipistrelli – spiega l’Assessore all’Ambiente Stefano Bruno Guidotti. Abbiamo deciso di giocare d’anticipo posizionando ora queste casette, anche se la stagione piu’ calda è ben lontana, in modo da permettere ai potenziali abitanti di prendere già possesso della propria dimora. Una Bat box installata nei mesi più freddi potrebbe integrarsi meglio con il contesto, prendere gli odori dovuti al decadimento del legno e rassicurare i pipistrelli”.
DOVE SI TROVANO LE BAT BOX. L’iniziativa è inserita nella più ampia pianificazione annuale di derattizzazione e disinfestazione. Precisamente, le casette saranno posizionate in: Largo Lucchini, piazzale Benefattori E.C.A./via Agnesi, centro A. Moro/via Gramsci/S. Pietro, parco Villa Tittoni, Largo degli Alpini, via Carducci, via Trincea delle Frasche/Via Mazzini, via Santa Lucia, via Monsignor Castelli/via Don Milani, piazza Martiri di Fossoli, piazza Nenni, viale Sabotino/via Milano, viale Sabotino/via Treviso (Parco Ambrogio Mauri), via XVI Marzo/Segre, quartiere S.I.L./via Canaletto, via Majorana/via Segre, via Pozzo Antico/via Rossini/Santa Liberata, via Rossini/via Prati, via Don Bonzi, via Don Bonzi/Bosio, via Porta/Berchet, via Kuliscioff, via Mazzini/via Goito, via VM Bandera, via  Caravaggio, via Brennero/Due Palme, via Oslavia/Santa Liberata, via Schuster, via Ramelli, viale Cavalieri di Vittorio Veneto/via Zanella, via Canaletto/via Michelini, via Risorgimento, via per Binzago, via Agnesi/via Ferrari, via Ferrari/via Bozzi, via Agnesi, via Don Sturzo, via Filippo da Desio/San Giuseppe, via Agnesi, via Ferrari, via Forlanini/Del Guado, via Santi.
“Un’iniziativa – prosegue Guidotti – che rende più salubre l’ambiente, tutela una specie, quella dei pipistrelli, utile all’uomo e riduce notevolmente il numero delle zanzare. Le disinfestazioni, anche se non nocive per l’uomo, vengono fatte con agenti chimici e necessitano comunque di alcuni accorgimenti. La caccia biologica non ha controindicazioni o effetti collaterali”.
(immagine archivio)

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Valentina Vitagliano
Brianzola d’adozione. Laureata in Lingue, e specializzata in Teorie e metodi per la comunicazione, scrivo principalmente di politica e fatti di cronaca cittadina.


Articoli più letti di oggi