29 Luglio 2021 Segnala una notizia
Ceriano: iniziative a distanza per l'edizione 2020 di “Aspettando Natale”

Ceriano: iniziative a distanza per l’edizione 2020 di “Aspettando Natale”

10 Dicembre 2020

Tra gli eventi e le iniziative cancellate a causa dell’emergenza Covid, c’è anche quella, sempre attesissima ed apprezzatissima, denominata “Aspettando Natale”, almeno nella forma tradizionale con i mercatini, le attrazioni, i canti, le tante occasioni di incontro e di festa a pochi giorni dalla festa più importante dell’anno.

“Aspettando Natale” a distanza

Ma l’edizione 2020 di “Aspettando Natale” proverà a far respirare l’atmosfera di avvicinamento al Natale attraverso alcune iniziative, che potranno essere vissute a distanza. La prima è un invito che viene dalla Pro Loco e che propone a tutti i Cerianesi di addobbare i balconi e le finestre delle abitazioni con luminarie natalizie. “L’iniziativa ha come sfondo lo scopo sociale di rappresentare un motivo di speranza e di fiducia con cui guardare al futuro di Ceriano e del mondo intero in uno dei periodi più bui degli ultimi decenni in vista delle festività natalizie – spiegano i promotori -“. Viene chiesto a tutti i cittadini di Ceriano di addobbare, con il minimo sforzo i balconi delle proprie abitazioni con le classiche luminarie natalizie.  L’organizzazione invita tutti i cittadini all’accensione delle luci sabato 12 dicembre alle ore 19, quando verranno realizzati foto e video da pubblicare sulle pagine social della Pro Loco.

Concorso di disegno a tema “La cartolina di Natale”

La Biblioteca comunale invece, propone un concorso di disegno a tema “La cartolina di Natale” riservato agli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria e agli studenti della Scuola Secondaria di primo grado. Per partecipare bisogna inviare i disegni all’indirizzo: [email protected] entro il 23 dicembre 2020. I primi tre classificati riceveranno una targa in regalo.

Concorso “Un Presepe con Voi”

Infine, l’Associazione Ceriano in Festa in collaborazione con il Comune di Ceriano Laghetto e la Parrocchia S. Vittore Martire, propongono la decima edizione di “Un Presepe con Voi”, concorso per la realizzazione del più bel presepe di Ceriano Laghetto. In questo caso, l’edizione sarà tutta in forma “digitale” ed è aperta a tutti, bambini, famiglie, scuole, associazioni, attività commerciali. Per partecipare occorre compilare il modulo di iscrizione, scattare una  foto davanti al vostro presepe e scrivere una breve frase che esprime ciò che significa per voi il Natale, inviando poi il tutto via e-mail a [email protected] entro il 26 dicembre compreso.

Una giuria appositamente nominata attribuirà un punteggio ad ogni presepe e verranno premiati i primi tre classificati. La premiazione si svolgerà nel mese di gennaio con modalità e tempistiche ancora da definire che verranno comunicate al più presto.

“Quest’anno abbiamo dovuto rinunciare a tanti momenti di festa e coinvolgimento che negli ultimi anni hanno caratterizzato la nostra comunità – commenta l’Assessore alla Cultura, Romana Campi -. Con queste proposte proviamo a trovare strade alternative per condividere momenti speciali come quelli a cui ci stiamo avvicinando con le festività natalizie. Sarà un modo per sentirci ancora vicini pur dovendo restare responsabilmente distanti. Sarà un modo per sentirci ancora una volta comunità anche e soprattutto in questi momenti difficili per tutti”.

Per maggiori informazioni:

Illuminiamo Ceriano – Un Presepe con VoiLa Cartolina di Natale

Foto repertorio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi