22 Aprile 2021 Segnala una notizia
Assicurazione auto a rate: perché sceglierla?

Assicurazione auto a rate: perché sceglierla?

23 Dicembre 2020

Oggi, soprattutto se consideriamo quello che ci permette di fare, avere un’auto personale rappresenta una comodità al giorno d’oggi. Viviamo in una società frenetica, dove le giornate sono piene e ogni azione viene immediatamente seguita da un’altra. In un susseguirsi così intenso di attività un’auto può risultare molto comoda, in particolare quando bisogna spostarsi da una parte all’altra avendo poco tempo a disposizione. I mezzi pubblici riducono sicuramente lo stress perché il viaggiatore non deve stare attento a segnali, traffico, pedoni, ma potrebbero non offrire una soluzione consona perché farebbero arrivare troppo tardi agli appuntamenti. Spesso il problema non è neanche il tempo che impiega il mezzo pubblico, ma l’attesa per prenderlo e il doversi adeguare ad orari a volte non proprio consoni. Se pensiamo, però, alle spese collegate all’auto, la percezione cambia in quanto queste sono sempre un tasto dolente. Non basta considerare semplicemente le spese legate all’acquisto della vettura, ma anche il carburante che la macchina quotidianamente consuma, il parcheggio che spesso non risulta essere gratuito e le spese legate alla manutenzione della vettura. Non dimentichiamo, infine, una delle spese che pesa di più, anno dopo anno, sulle tasche del possessore di un’automobile: l’assicurazione, soprattutto se la si paga in un’unica soluzione. Fortunatamente, però, è possibile optare per un’assicurazione auto a rate. Questa ipotesi diventa estremamente vantaggiosa e concreta quando ci risulta impossibile pagare in un’unica soluzione, soprattutto in alcuni mesi dell’anno, dove le spese da affrontare sono molteplici.

 

Quali sono i vantaggi del pagamento a rate dell’assicurazione?

 

Innanzitutto non bisogna confondere l’assicurazione a rate mensili con le assicurazioni temporali. Sebbene queste vengano facilmente confuse, in realtà sono diverse poiché le assicurazioni temporali, così come il termine stesso indica, sono coperture assicurative di durata variabile nel tempo e che offrono la copertura assicurativa soltanto per i mesi in cui viene pagata (mensile, bimestrale, trimestrale, a seconda della scelta). La copertura dell’assicurazione a rate, invece, è valida tutto l’anno, al pari dell’assicurazione pagata in un’unica rata. L’unica differenza tra le due riguarda la dilazione della somma nel tempo.

Ma perché protendere per le rate mensili?

* L’assicurazione auto a rate permette una più facile gestione del proprio budget, non dovendo disporre di una cifra fortemente consistente tutta insieme;

* Si hanno diversi mesi a disposizione per rateizzare la cifra dell’assicurazione, alla stregua di un normale finanziamento. Inoltre, se si hanno già dei finanziamenti in corso, si può aggiungere questa rata alle altre senza avere problemi di alcun genere;

* E’ possibile richiedere una rateizzazione a tasso zero e abbinare l’assicurazione ad altri prodotti assicurativi auto complementari, che fanno sempre comodo.

Ovviamente bisogna valutare oltre ai pro anche i contro: se è vero che dilazionare i pagamenti nel tempo è estremamente comodo, ciò rappresenta un vero e proprio prestito e si rimane vincolati per un tot di tempo, aspetto da non sottovalutare per chi non ama rimanere legato. Grazie ai comparatori online è possibile valutare tutte le soluzioni disponibili in un dato momento sul mercato, fare le proprie valutazioni e giungere alla soluzione più favorevole alle proprie tasche e al proprio budget familiare!

 

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi