29 Novembre 2020 Segnala una notizia
Teamservicecar alle prese con due altri casi di positività

Teamservicecar alle prese con due altri casi di positività

18 Novembre 2020

Il difficile momento che sta vivendo il Mondo e la Brianza in particolare, non ha risparmiato l’HRC Monza, che, dopo la positività al Covid-19 di Davide Nadini, si trova ad affrontare due nuovi casi di tesserati biancorossoblu. Si tratta del vice allenatore Giuseppe Farinola e del capitano Matteo Zucchetti, quest’ultimo con febbre alta ormai da giorni, che nel primo pomeriggio odierno ha avuto conferma della sua positività. Anche Farinola, dopo la conferma del tampone, è alle prese con i classici sintomi di questa pandemia con febbre, dolori forti, perdita di gusto e olfatto. Sulla via del recupero invece Davide Nadini, che fisicamente si sente in ripresa “Ho sofferto tantissimo, perché ho avuto dolori davvero forti. Da poco tempo ho recuperato anche gusto e olfatto e mi sento sulla via del recupero. Ovviamente non vedo l’ora di tornare in pista, ma devo attendere i tempi di legge, oppure un secondo tampone che mi dichiari negativo, ma oggi riuscire a fare un tampone in tempi brevi risulta un’impresa”.

Per il Club si tratta di un momento gestionale assai complesso, in quanto la squadra è composta da ragazzi molto giovani, con quattro atleti minorenni, che in sostanza non si allenano da fine ottobre, ovvero dei giorni seguenti alla sfida di Montebello. E quello della condizione fisica sarà un aspetto da affrontare con cautela, perché il rischio di affacciarsi alla ripresa delle competizioni il 5 dicembre, con la squadra ferma da oltre 40 giorni, è decisamente alto.

Nuovo Protocollo gare

Ricordiamo che il Presidente Sabatino Aracu, (appena rieletto per il nuovo mandato, con la nostra monzese Marika Kullmann neo vice presidente ha annunciato un nuovo protocollo per il ritorno alle gare, che uscirà a breve, con l’obbligo di un tampone rapido da parte dei club prima di ogni partita. Restano però sconosciuti i tempi di consegna da parte della Twin Helix, l’azienda milanese che fornirà i kit ai club di A1 e A2, per una spesa di circa centomila euro, interamente a carico della Federazione.

Per il Teamservicecar, oggi, avere a disposizione un tampone rapido sarebbe utilissimo, soprattutto in vista di una ripresa degli allenamenti e la cui somministrazione avverrebbe sotto il controllo del proprio medico sociale, Davide Zai Tornese.

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi