17 Aprile 2021 Segnala una notizia
Nuovi infissi con uno sconto immediato del 50% in fattura: da Monza Serramenti si può!

Nuovi infissi con uno sconto immediato del 50% in fattura: da Monza Serramenti si può!

30 Novembre 2020

A volte basta un piccolo cambiamento per vestire di nuovo la propria casa, come cambiare le porte oppure sostituire delle finestre che oramai hanno fatto il loro tempo.

E in questo anno così particolare, che ha portato un po’ tutti a viversi a pieno la propria casa, sono state tante le persone che hanno approfittato di questo tempo in più magari per fare quei piccoli lavoretti o quelle modifiche che da troppo tempo oramai erano rilegate nella “lista delle cose da fare”. E se nella vostra lista c’era anche la dicitura “sostituzione infissi”, ecco l’opportunità giusta: uno sconto del 50% direttamente in fattura grazie alla cessione del credito. Dove? Da Monza Serramenti.

Proprio così: grazie allo sconto in fattura è possibile rinnovare la propria casa spendendo la metà! Un doppio vantaggio per il consumatore: un risparmio immediato fino al 50% al momento dell’acquisto e, sul lungo periodo, una sensibile riduzione delle spese di riscaldamento e condizionamento.

 

Migliorare la luminosità della casa con i serramenti Slim

La luce arreda. Tutti vorrebbero una casa luminosa e poter godere della luce naturale il più possibile, accendendo quelle artificiali solo la sera, risparmiando così anche energie elettrica. Impossibile? La soluzione c’è: sono i moderni infissi profilati Slim che si trovano da Monza Serramenti, in via Borgazzi 144, Monza.  Un tocco davvero minimal ma dalla resa massima.

“Questa tipologia di infissi – ci spiega ancora Omar Irienti – sono davvero la soluzione per chi ha degli ambienti particolarmente buio o semplicemente perché vuole più luce in casa. Sono profili molto minimal che si adatto bene ad ogni tipo di arredo e non sono molti i produttori che hanno a disposizione questa tipologia di infisso davvero molto moderna”.

Un motivo in più quindi per approfittare il prima possibile dello sconto del 50% in fattura che Monza Serramenti riesce a garantire a tutti i propri clienti, un’agevolazione valida – da non farsi scappare – fino alla fine del 2021.

Oltre le finestre c’è di più: dalle zanzariere alle porte blindate

Non solo più luce in casa, ma anche più sicurezza. Monza Serramenti infatti, si occupa anche di posa di zanzariere, porte interne, blindate e grate di sicurezza. Perchè se è vero, come scritto poco sopra, che tutti amano una casa luminosa, è anche vero che ognuno vuol proteggere ciò che c’è all’interno del proprio nido domestico.  Ecco che, allora, la scelta della porta di ingresso fa la differenza: non solo bella sul lato estetico per dare un valore aggiunto all’immobile, ma anche – soprattutto – a prova di effrazione.

Non solo sicurezza attiva, grazie alla vasta gamma di porte blindate e grate, ma anche passiva. Sono molte le persone, infatti, che gradiscono poco le intrusioni in casa di insetti quali cimici o zanzare. Quale soluzione al problema? L’installazione di zanzariere su porte e finestre ideali per chi non vuol rinunciare, soprattutto in estate, a godersi l’aria fresca della sera tenendo aperte le finestre.

“Ci piace, da sempre, coccolare i nostri clienti – conclude Omar Irienti – ecco perché siamo molto felici di poter offrire questa agevolazione che crediamo possa andare incontro a moltissime persone. In più, il nostro staff altamente qualificato è sempre pronto per uscire a fare dei sopralluoghi gratuiti e senza impegno”.

*redazionale

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Melissa Ceccon
Laureata in Lingue e Letterature Straniere alla Cattolica di Milano. Mamma e moglie. Scrivo sempre e da sempre: nel 2008, il mio primo articolo di cronaca locale. Da allora, non ho più smesso. Sul web racconto anche di libri e di mamme. Nella mia borsa non mancano mai: un romanzo, una penna, un blocco per gli appunti e lo smartphone per catturare immagini e video delle notizie più interessanti.


Articoli più letti di oggi