21 Giugno 2021 Segnala una notizia
Muggiò: al via i lavori di restauro conservativo del Mausoleo Casati

Muggiò: al via i lavori di restauro conservativo del Mausoleo Casati

11 Novembre 2020

Nella giornata di giovedì 5 novembre sono cominciati i lavori di restauro conservativo con il montaggio del ponteggio presso il Mausoleo Casati nel cimitero cittadino.

I lavori di restauro conservativo sono parzialmente finanziati con L’Art Bonus di 50.000 euro ricevuto nel maggio 2019 dall’iniziativa “Le Reti del Cuore” promossa da RetiPiù e BrianzaAcque, e per la restante parte da risorse del bilancio Comunale.

Il restauro in corso riguarda il primo lotto di intervento che porterà al recupero statico del muro perimetrale che al suo interno sorregge le lapidi di generazioni di nobili Casati, e che con questo intervento vedrà il ripristino del suo aspetto originario.

Peraltro vi è anche una coincidenza importante: infatti quest’anno ricorrono i 190 anni dalla sua edificazione essendo sorto per dare degna e imperitura sepoltura a Teresa Casati (morta il 26 settembre 1830), eroina risorgimentale sensibile, intelligente e forte della quale è nota la sua tragica storia d’amore con Federico Confalonieri.

Il Sindaco Maria Fiorito, così commenta l’inizio lavori: “La mia passione per la Storia ha un importante punto di contatto con ciò che il Mausoleo Casati di Muggiò rappresenta. Nel mio Programma di mandato ho inserito azioni per la conservazione di quest’opera insieme all’intero Patrimonio storico cittadino: le testimonianze architettoniche sono motivo, oltre che di bellezza, di riflessione sul passato e tesoro da tramandare alle future generazioni. Sono molto contenta di dare avvio a questo restauro dando così continuità all’azione del Sindaco Carlo Fossati che si impegnò ed ottenne dagli ultimi eredi Casati, l’acquisizione del Mausoleo al Patrimonio cittadino, ora dunque “Bene comune”.”

L’assessore al Patrimonio Storico, Elisabetta Radaelli così esprime il suo stato d’animo: “Sono molto emozionata poiché quella del restauro del Mausoleo Casati è un’opera che ho molto desiderato.  Credo che questo intervento di restauro conservativo sia un’onore ed un dovere per un’Amministrazione che possiede un Patrimonio di così grande valore storico. In esso trovano sepoltura un grande numero di protagonisti del Risorgimento italiano che ha condotto all’Unità d’Italia. Sono convinta che come me, molti muggioresi hanno a cuore questo restauro reso possibile anche grazie al loro sostegno all’iniziativa che ci ha fatto ricevere l’Art Bonus con cui in parte si attua questa opera di conservazione.Il mio impegno futuro sarà quello di proseguire con il reperimento delle risorse necessarie al restauro delle altre porzioni del prezioso manufatto funebre. Per ora seguirò con grande gioia l’intervento in essere!”.

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Fonte Esterna
Questo contenuto non è un articolo prodotto dalla redazione di MBNews, ma è un testo proveniente da fonte esterna e pubblicato integralmente e/o parzialmente ma senza averne cambiato il senso del messaggio contenuto.


Articoli più letti di oggi