28 Settembre 2021 Segnala una notizia
Monza, 61enne positivo al Covid-19 in giro in bicicletta: denunciato

Monza, 61enne positivo al Covid-19 in giro in bicicletta: denunciato

2 Novembre 2020

A Monza, un uomo di 61 anni, positivo al Covid-19, anziché stare confinato nella propria abitazione, come previsto dalle normative vigenti, era in giro in bicicletta. A sorprenderlo in piazza Indipendenza sono stati gli agenti della Polizia di Stato, nell’ambito dei servizi specifici organizzati dalla Questura con il contributo dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale.

I poliziotti hanno fermato il 61enne in bicicletta e mantenendo le dovute distanze, nonché indossando tutti i dispositivi di sicurezza (guanti e mascherina), gli hanno chiesto di esibire i suoi documenti: l’uomo ha affermato di non averli con sé. La centrale operativa, a seguito di accertamenti tramite il nominativo del soggetto, ha scoperto che si trattava di un soggetto inserito nelle liste delle persone sottoposte a quarantena, in quanto Covid positive.

Il 61enne è stato quindi denunciato all’Autorità Giudiziaria competente, per il reato di violazione della quarantena. Contestualmente è stato invitato a rispettare rigorosamente gli obblighi imposti dalla quarantena stessa. L’uomo, in sua difesa, ha riferito agli agenti che era stato costretto a uscire di casa per cercare un suo amico che gli doveva dare dei soldi.

Al termine del controllo il 61enne ha fatto immediatamente rientro a casa e alle ore 15.50 ha contattato la Questura per confermare la propria presenza a domicilio. E’ un nuovo reato quello per il quale il soggetto è stato denunciato e prevede l’arresto da 3 mesi a 18 mesi nonché un’ammenda da 500 a 5.000 euro.

Foto di repertorio  MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi