21 Settembre 2021 Segnala una notizia
Tragedia a Monza: 19enne travolta da un treno perde la vita. Traffico in tilt

Tragedia a Monza: 19enne travolta da un treno perde la vita. Traffico in tilt

5 Novembre 2020

Tragedia a Monza, nel tardo pomeriggio di mercoledì 4 novembre 2020. Una ragazza di 19 anni è stata travolta da un treno merci, che stava transitando nella galleria ferroviaria che scorre lungo viale Cesare Battisti. Dalle prime ricostruzioni pare si sia trattato di un gesto estremo.

Immediato l’intervento dei soccorsi con un’ambulanza e un’automedica, in codice rosso, unitamente ai Vigili del Fuoco, alla Polizia Locale e alla Polizia Ferroviaria.

Purtroppo l’intervento dei sanitari si è rivelato inutile, per la giovane non c’era più nulla da fare. E’ stato quindi constatato il decesso. 

Importanti i disagi lungo la rete ferroviaria, riguardo alla circolazione dei treni in transito lungo la linea Milano-Chiasso, temporaneamente bloccata. Anche il traffico automobilistico è andato in tilt, in zona Villa Reale. Gli agenti della Polizia locale sono intervenuti proprio per gestire le criticità viabilistiche.

 

Foto di repertorio MBNews

Condividi questa notizia

Facebook & Newsletter

Cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di MBNews e mettendo "MI PIACE" ti aggiorniamo in maniera esclusiva ed automatica su tutte le NEWS. Se vuoi beneficiare delle nostre promozioni e degli sconti che i nostri clienti riservano a te, iscriviti subito alla Newsletter.
Beatrice Elerdini
Giornalista per passione e professione, mi occupo ogni giorno di cronaca nera, politica, attualità, economia e musica. Amo viaggiare, per scoprire luoghi il più possibile sperduti e puri, sono attratta dalle macerie, perché è da lì che nascono le cose migliori. Adoro scorgere la verità in fondo agli occhi delle persone, trovare le loro cicatrici, gli amori, le delusioni e i riscatti. Tutto ciò che appare, ma anche ciò che non si vede è materia preziosa da raccontare. 'Scrivo da sempre e per sempre'. Sono profondamente empatica come ogni scrittore e giornalista deve essere e la mia vita non è che un vano riflesso di quella di tutti gli altri, che nelle parole, nude e crude, scorre impetuosa su un foglio vergine. Volete conoscermi meglio? Cercatemi sul web con nome e cognome!


Articoli più letti di oggi